google maps Fonte foto: Varavin88 / Shutterstock.com
APP

Google Maps si aggiorna con una nuova cronologia dei luoghi visitati

Google Maps rilascia un aggiornamento della cronologia degli spostamenti per facilitare la condivisione dei luoghi da visitare. Ecco come funziona

16 Agosto 2019 - Tempo di vacanze, tempo di aggiornamenti importanti per Google Maps. Mentre milioni di persone in tutto il Mondo sono in vacanza e utilizzano quotidianamente il servizio di mappe di Google per spostarsi o per trovare punti di interesse, Big G ha deciso di rilasciare un aggiornamento che migliora la cronologia degli spostamenti.

Come ben saprete, ogni monumento e città visitata viene salvata da Google Maps nel profilo personale dell’utente. In questo modo è sempre possibile sapere cosa si è visitato in un giorno specifico. Finora nella cronologia dei luoghi visitati era presente solamente una scheda chiamata “Giorno”: in base alla data venivano mostrati i propri movimenti, con la possibilità di aggiungere o eliminare delle posizioni. Ora alla scheda Giorno vengono aggiunte tre nuove sezioni: Luoghi, Città e Mondo. Nella prima è possibile trovare tutto ciò che si è visitato, raggruppato, però, per categoria (ristoranti, monumenti, bar, stazioni ferroviarie), mentre Città e Mondo raggruppano i luoghi visitati per delle macro-categorie. La nuova funzione è presente con la versione 10.22.2 di Google Maps che è in rilascio in questi giorni.

Google Maps, come utilizzare la nuova funzione

L’aggiornamento della cronologia di Google Maps permette di avere uno storico delle città e dei posti che si sono visitati negli ultimi anni. Per utilizzare la nuova funzione bisogna aprire Google Maps, premere l’icona con tre linee verticali in alto a sinistra e poi selezionare Cronologia. Si aprirà la nuova sezione con quattro schede: Giorno, Luoghi, Città e Mondo. Le ultime tre sono quelle appena aggiunte dagli sviluppatori Google.

Pigiando su Luoghi verranno mostrati i posti visitati nell’ultimo periodo, raggruppati per categorie: Mangiare e bere, Attrazioni, Hotel, Acquisti e Sport (ce ne sono molte altre). Nella scheda Città, invece, è possibile trovare i punti di interesse visitati raggruppati, appunto, per le città. Premendo sulla tessera di ogni singola cittadina, viene aperta una lista con le attrazioni visitate. La scheda Mondo funziona in modo molto simile, con la differenza che i luoghi visitati sono raggruppati per Nazioni.

Ogni singola attrazione visitata può essere selezionata oppure salvata tra i luoghi preferiti e condivisa con i propri amici. Si può creare anche un itinerario di viaggio in stile Google Trips e inviarlo ad amici e parenti che così sapranno già cosa visitare quando andranno in una determinata città o Nazione.

Come ottenere l’aggiornamento

La nuova cronologia degli spostamenti di Google Maps è disponibile dalla versione 10.22.2 dell’applicazione, in rilascio in questi giorni in tutto il Mondo. Per scaricare l’aggiornamento dovete entrare nel Google Play Store o nell’App Store e forzare il download dell’update.