Huawei-Mate-20-Pro-Leak-July-2018 Fonte foto: web
ANDROID

Huawei Mate 20 Pro: caratteristiche svelate. Come sarà

Un’immagine sul social media cinese Weibo ha anticipato caratteristiche e disegno del nuovo top di gamma di casa Huawei, il Mate 20 Pro. Tutto quello che si sa

30 Luglio 2018 - Sul famoso social media cinese Weibo è apparsa una foto ufficiale del nuovo top di gamma di casa Huawei, il Mate 20 Pro. Insieme all’immagine che mostra il design ufficiale sono state rese note anche diverse caratteristiche tecniche sul dispositivo dell’azienda cinese.

Se l’immagine apparsa su Weibo venisse confermata, il design del nuovo Mate 20 Pro sarà direttamente influenzato dal Mate RS Porsche Design, lo smartphone di lusso presentato lo scorso marzo in contemporanea con Huawei P20 e Huawei P20 Pro. Un cambio di strategia molto marcato per uno dei dispositivi più attesi nella seconda parte del 2018: dovrebbe infatti sparire uno degli elementi che hanno contraddistinto i top di gamma Huawei di inizio 2018. Nell’immagine diffusa su Weibo, infatti, è assente il notch e non c’è neanche spazio per il lettore di impronte frontale: probabile sia stato integrato all’interno del display, così da contenere le dimensioni generali del phablet.

Huawei Mate 20 Pro: caratteristiche tecniche

La foto apparsa su Weibo è solo frontale e questo significa che ancora non sappiamo se, così come su Mate Porsche Edition, ci sarà anche un sensore smart per le impronte posto nella parte posteriore del dispositivo. Per quel che riguarda il design della parte frontale si possono notare delle cornici sottilissime su tutti e quattro i lati del dispositivo, per una visione a tutto schermo molto adatta alla visualizzazione di video o allo streaming. A bordo troviamo il processore Kirin 980, attualmente in fase di produzione e mai visto sinora all’opera. Il dispositivo top di gamma Huawei avrà anche il sistema di ricarica rapida da 40 W.

Huawei Mate 20 Pro: comparto fotografico

Il comporto fotografico sarà un grandissimo punto di forza per il nuovo phablet di Huawei. L’azienda cinese negli ultimi tempi sta investendo tantissimo su sensori di grande qualità e non è un caso che il P20 Pro sia stato eletto come lo smartphone con la migliore fotocamera al mondo secondo il noto servizio di benchmarking francese DxOMark. In pratica sul Mate 20 Pro troveremo la stessa tripla fotocamera posteriore già ammirata su P20 Pro con la differenza che il sensore principale da 40 megapixel sarà ulteriormente migliorato fino a 42 megapixel. Mentre la fotocamera frontale dovrebbe essere singola, forse la stessa da 24 megapixel già apprezzata su P20 Pro, ma ancora non si conoscono i dettagli di questo sensore.

Huawei Mate 20 Pro: disponibilità

Il nuovo phablet top di gamma Huawei arriverà in Italia nell’ultimo trimestre del 2018 con l’azienda cinese che spera di mettere sul mercato uno dei best buy di Natale. Al momento non si conoscono ancora le colorazioni ufficiali né il prezzo di lancio del nuovo Mate 20 Pro, ma sulla foto apparsa su Weibo il device è nero.

Contenuti sponsorizzati