Google-Pixel-2 Fonte foto: DBS
ANDROID

I nuovi Google Pixel avranno un touchpad posteriore (forse)

Un brevetto depositato da Mountain View mostra uno smartphone con touchpad posteriore, utile per usare diverse azioni rapide sul dispositivo

27 Giugno 2017 - Fino ad oggi siamo stati abituati a vedere smartphone con schermi sempre più grandi, eppure i nuovi Pixel, stando a un brevetto depositato da Google, potrebbero portare il touchpad anche nella parte posteriore del telefono. Un aspetto che rivoluzionerebbe l’uso degli smartphone.

Dalle immagini presenti nei brevetti, Google mostra uno smartpgone, probabilmente i nuovi Pixel, con un touchpad (più piccolo rispetto al display principale) inserito esattamente sotto la fotocamera posteriore. L’idea è quella di permettere agli utenti delle funzioni rapide aggiuntive. Si tratta in pratica di una sorta di sviluppo più sofisticato di alcuni comandi veloci che al momento su diversi smartphone si possono compiere cliccando o premendo sul sensore delle impronte digitali. Sarebbero i primi telefoni a supportare questo strumento, ma non i primi dispositivi tecnologici. Si tratta di una soluzione già adottata da Sony sulla consolle portatile PS Vita.

Touchpad posteriore

Al momento non è chiaro se questa nuova funzione si troverà davvero sui prossimi Pixel o se Google aspetterà ancora prima di lanciare un telefono con un touchpad posteriore. Tra le principali azioni che potremo compiere con questo sistema c’è lo scorrimento delle pagine, lo zoom nelle foto e la possibilità di cambiare i brani che si stanno ascoltando. Non mancheranno poi le funzioni per lanciare in maniera rapida le app, oppure la fotocamera o una chiamata.

Le caratteristiche dei Google Pixel

Google Pixel 2 saranno presentati dall’azienda di Mountain View entro la fine dell’anno. Come per il precedente modello, lo smartphone sarà lanciato in due versioni: il più grande avrà uno schermo da 5,99 pollici, mentre il più piccolo avrà il display da 5,5”. Secondo le ultime indiscrezioni, i Google Pixel 2 non avranno un design bordeless (cioè senza cornici)Per quanto riguarda le componenti hardware monteranno il chipset Snapdragon 835 supportato da 4GB di RAM e da 64GB e 128GB di memoria interna. Infine, la fotocamera posteriore non avrà due sensori e dovrebbe mancare anche il jack audio da 3,5mm.

Contenuti sponsorizzati