Libero
alcatel smartphone low cost Fonte foto: Alcatel
ANDROID

I nuovi smartphone low cost Alcatel presentati al CES 2021

E' composta da tre smartphone e da un tablet la nuova gamma di device low cost presentata da Alcatel al CES 2021: i prezzi partono da meno di 50 euro.

Buone notizie per i fan dello storico marchio low cost Alcatel, oggi di proprietà del colosso cinese TCL: al CES 2021 sono stati infatti rivelati tre smartphone e un tablet economici. Si tratta di Alcatel 3L, Alcatel 1S, Alcatel 1L e del tablet Alcatel 1T 7 WIFI.

Questi device portano nella fascia bassa del mercato tecnologie fino all’anno scorso riservate ai modelli dal prezzo superiore: tripla fotocamera potenziata dall’intelligenza artificiale, schermi di buona dimensione con risoluzione HD+, capienti batterie. Il tutto accompagnato dal sistema operativo Android 11 Go Edition, che gira su un SoC con CPU a otto core e a prezzi veramente bassissimi, persino per il mercato cinese. Certamente si tratta di prodotti economici, dai quali non è possibile aspettarsi grandi prestazioni, ma questi smartphone alzano il livello di partenza dell’esperienza d’uso mobile per chi non può, o non vuole, spendere centinaia di euro in uno smartphone.

Alcatel 3L, 1L e 1S: caratteristiche e prezzi

Tra i tre smartphone Alcatel presentati al CES 2021 il 3L è quello superiore. Il reparto fotografico posteriore offre un sensore principale da 48 MP, un macro da 2 MP e un sensore di profondità da 2 MP. La selfie camera anteriore è invece da 8 MP, con tracciamento del volto.

Le fotocamere dell’Alcatel 3L sfruttano un algoritmo di intelligenza artificiale in grado di riconoscere 22 differenti tipi di scena e di aggiustare la qualità dell’immagine di conseguenza.

Lo schermo è da 6,52 pollici HD+, con rapporto screen-to-body (la percentuale della scocca coperta dal display) dell’88,5%. Quindi le cornici sono abbastanza sottili. Il vetro è leggermente curvo (2.5D). Il processore octa-core è affiancato da 4 GB di RAM. Il prezzo internazionale è di 149 dollari, 122 euro al cambio attuale.

Alcatel 1L ha uno schermo leggermente più piccolo (6,1 pollici), con rapporto screen-to-body dell’86%. Le fotocamere posteriori sono due: la principale da 13 MP, con intelligenza artificiale, e la macro da 2 MP. Quella frontale è invece da 5 MP.

La RAM e la memoria di archiviazione sono, rispettivamente, di 2 GB e 128 GB e il prezzo, con Android 11 Go preinstallato, è di 135 dollari pari a 111 euro.

Alcatel 1S, infine, è lo smartphone più economico del brand che fa capo a TCL, ma non il meno dotato: è infatti una via di mezzo tra il 3L e l’1L. E’ dotato dello stesso schermo del 3L, tre fotocamere posteriori (13 MP con AI, 2 MP macro e 2 MP per la profondità) e fotocamera anteriore con riconoscimento del volto. Il prezzo internazionale è di 109 dollari, cioè meno di 90 euro.

Alcatel 1T 7 WIFI: il tablet ultra low cost

Infine, al CES 2021 è stato presentato anche l’Alcatel 1T 7 WIFI. Si tratta di un tablet da 7 pollici per uso esclusivamente in casa, o comunque dove è disponibile il Wi-Fi. Non c’è infatti alcuno slot per la SIM dati. Venduto come tablet economico per la famiglia, può essere affidato anche ad un bambino grazie all’apposito “Kids Mode" con interfaccia grafica semplificata e un sistema di protezione della vista dei più piccoli. E’ utilizzabile anche per scopi didattici.

Alcatel 1T 7 WIFI è venduto in due versioni, entrambe dal prezzo bassissimo: con 16 GB di memoria di archiviazione, a 59 dollari (meno di 50 euro) e con 32 GB, a 69 dollari (56 euro).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963