Libero
widget screen time Fonte foto: Google
ANDROID

Il nuovo widget di Google per il benessere digitale

Un nuovo widget di Google ci dice chiaramente quanto tempo passiamo al telefono e con quali app: saperlo è l'inizio del benessere digitale

Gli utenti che possiedono uno smartphone Android potranno, da oggi, controllare con più facilità il tempo che passano sul loro device in un determinato giorno. Questo perché Google ha appena lanciato ufficialmente il suo nuovo widget “Tempo di utilizzo" basato sull’app Digital Wellbeing (Benessere digitale).

Il nuovo strumento si presenta in una configurazione abbastanza compatta da 2×1, ma può essere anche allargato. Quando viene adottata la sagoma di base, sul display del telefono apparirà solo il tempo di utilizzo del telefono. Se, invece, l’utente opta per una dimensione più grande, verrà segnalato anche il tempo che l’utente ha trascorso sulle prime tre app più utilizzate. Ma non è finita qui, dato che il nuovo widget del colosso di Mountain View, oltre a supportare i temi scuri e quelli chiari, annovera anche la funzione “tema dinamico" di Android 12: in poche parole il widget cambia colore in base allo sfondo corrente del dispositivo.

Widget “Tempo di utilizzo": opzioni

Lo strumento, che può essere personalizzato a piacimento, si attiva facendo un tap lungo su un’area libera dello sfondo dello smartphone e scegliendo l’opzione “Widget“.

Dopo aver truvato e scelto il widget “Tempo di utilizzo“, basterà fare un ulteriore tap per aprire la sezione Benessere digitale, dove l’utente potrà accedere ad una serie opzioni, tra cui:

Widget batteria

Oltre al suddetto widget, negli ultimi giorni Google ha rilasciato un altro strumento che, in questo caso, permette di avere sotto gli occhi il grado di batteria del telefono. Il widget è disponibile per i telefoni Google Pixel (dal 3a al 5a), mentre i nuovi Pixel 6 e 6 Pro lo riceveranno entro le prossime settimane.

Non va dimenticato che il widget (che per default misura 4×2, ma è anche disponibile da 2×2) rientra nel Feature Drop (aggiornamenti software che portano anche novità funzionali per i Pixel) che il gigante statunitense metterà a disposizione ufficialmente a marzo. Tuttavia, per provare il widget “Batteria" basterà scaricare Android 12L, versione intermedia tra Android 12 e Android 13 Tiramisù dedicata ai dispositivi con schermo grande.

Widget “I tuoi ricordi"

Per chi ama i widget, ricordiamo che la compagnia alcuni mesi fa ha anche reso disponibile il widget “I tuoi ricordi“, che permette di poter guardare sempre, dalla schermata Home del telefono, i ricordi fotografici degli anni passati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963