ragazza che parla con lo smartphone Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

In questo momento Google sta introducendo le chiamate VoIP

Google introduce le chiamate VoIP sull'app Google Voice: sarà possibile chiamare i propri amici utilizzando la rete Wi-Fi o la connessione dati dello smartphone

25 Gennaio 2019 - Grossa novità nel mondo della telefonia mobile: Google ha iniziato il rilascio delle chiamate VoIP per l’app Google Voice. Si tratta di un passaggio importante per l’azienda di Mountain View: Google Voice finora permetteva di effettuare le chiamate solamente tramite l’app desktop, con l’arrivo anche su mobile diventa un potenziale concorrente per WhatsApp e FaceTime.

Le chiamate VoIP permettono di effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione Internet e utilizzando un numero virtuale. Per intenderci, è un servizio molto simile alle chiamate vocali di WhatsApp. In questi anni l’azienda di Mountain View non è mai riuscita a far decollare il progetto Google Voice, un servizio di telefonia presente oramai dal 2011 anche in Italia. Con l’arrivo delle chiamate VoIP, Google Voice si rafforza con una nuova funzionalità che potrebbe diventare molto utile soprattutto per coloro che hanno un abbonamento con tanti giga a disposizione. Per il momento le chiamate VoIP sono disponibili solo negli Stati Uniti, ma a dovrebbero arrivare anche in Italia.

Come funzionano le chiamate VoIP con Google Voice

Ad annunciare il rilascio delle telefonate VoIP è stata la stessa Google tramite un tweet di Scott Johnston, capo del progetto Google Voice. La funzionalità era stata già resa disponibile per alcuni utenti a settembre e da questa settimana partirà il rilascio ufficiale negli Stati Uniti e ci vorranno alcune settimane prima di completare l’operazione. Per il momento le chiamate VoIP sono disponibili solo per gli utenti statunitensi, ma in futuro arriveranno anche in Italia. L’aggiornamento dell’applicazione arriverà direttamente tramite server e non bisognerà aggiornare Google Voice tramite il Play Store.

Per fare una chiamata VoIP bisognerà utilizzare il proprio numero virtuale associato a Google Voice ed essere connesso al Wi-Fi o alla rete dati della propria scheda SIM.