industrai-4-sfide-benefici Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

Industria 4.0, le sfide e i vantaggi

Passare all’Industria 4.0 non sarà un processo facile e immediato: diverse saranno le sfide che le aziende dovranno essere in grado di affrontare

Un cambiamento storico sta attraversando tutto il comparto industriale. La fabbrica cambia volto, abbracciando la trasformazione digitale. La metamorfosi ha un nome: quarta rivoluzione industriale. Un termine che serve proprio a sottolineare il passaggio verso nuovi sistemi di produzione.

Il percorso è a buon punto, come dimostrano le numerose aziende che hanno deciso di rinnovare i propri impianti. L’Industria 4.0, viene definita soprattutto così la “trasfigurazione” tecnologia, obbliga le aziende a cambiare e ad adattarsi a nuove regole: le imprese che si opporranno alla quarta rivoluzione industriale saranno destinate a essere tagliate fuori. L’Industria 4.0 impone, infatti, dei modelli di lavorazione differenti, che saranno soprattutto più veloci ed efficienti. È poco probabile che ci sarà spazio anche per le imprese che hanno voltato le spalle alla trasformazione tecnologica.

L’azienda diventa una smart factory, uno spazio dove la produzione sarà gestita e controllata da e attraverso numerose tecnologie: automazione, oggetti sempre connessi dell’Internet of Things, intelligenza artificiale e sistemi di cloud computing. Ci sarà spazio anche per la realtà virtuale, che rappresenta uno dei principali trend del 2017, e la realtà aumentata. Passare all’Industria 4.0 non sarà così facile: le aziende dovranno affrontare numerose sfide.

Sfide

In primis, sarà necessario rivedere i modelli di business correnti, adattandoli ai nuovi sistemi di lavorazione. L’azienda dovrà soprattutto avere il coraggio di ristrutturarsi, individuando nuove strategie. Cambiare non significa solo acquistare delle nuove macchine. Molto importante sarà capire, infatti, dove applicare la tecnologia, capendo punti di forza e di debolezza. Non potrà essere un processo repentino ma dovrà essere graduale.

Dovranno essere fatti degli investimenti sul personale, che dovrà essere riqualificato. L’impresa dovrà assumere nuove figure, che abbiano le competenze necessarie richieste dalla trasformazione digitale.

Benefici

Le sfide se vinte porteranno all’azienda molti benefici. I più importanti si rifletteranno sulla produttività. La tecnologia permette, infatti, di tenere sotto controllo tutti i settori dell’azienda in tempo reale. Consente, inoltre, di raccogliere molti dati, i quali se interpretati correttamente potranno essere usati anche per anticipare bisogni e soprattutto crisi future. I sistemi di lavorazione dell’Industria 4.0 avranno anche un ruolo nel rapporto che l’azienda intrattiene con i fornitori e i clienti finali.

Contenuti sponsorizzati

TAG: