Libero
Il futuro di Facebook è nel metaverso Fonte foto: gettyimages

Metaverso senza visore: in quello di Facebook si entrerà col telefono

Meta conferma che sarà possibile interagire con il suo metaverso Horizon Worlds anche senza un visore 3D: è in arrivo una piattaforma accessibile anche dal Web e da app mobile

Meta sta lavorando a una versione web (pertanto disponibile anche da smartphone) della sua piattaforma sociale di realtà virtuale, Horizon Worlds. L’espansione consentirebbe agli utenti di provare Horizon Worlds senza dover utilizzare i visori Quest VR, che attualmente rappresentano l’unico modo per accedere al mondo virtuale su cui Meta sta costruendo il suo metaverso.

A fare questa importante rivelazione è stato, attraverso Twitter, il CTO (Chief Technology Officer) di Meta, Andrew “Boz" Bosworth. Il tweet sulla versione web di Horizon Worlds faceva parte di un thread, che puntava a difendere l’azienda dalle polemiche relative alle commissioni sulle transazioni, imposte dall’azienda, all’interno del mondo virtuale di Meta. Bosworth ha dichiarato che “quando verrà lanciata la versione web di Horizon, la tariffa [ndr. la percentuale sulle transazioni] della piattaforma Horizon sarà solo del 25%, un tasso – stando a quanto ha affermato su Twitter il manager di Meta – molto più basso rispetto ad altre piattaforme simili“.

Horizon Worlds: perché su smartphone?

L’intenzione di Meta di lanciare le versioni web e mobile del suo mondo virtuale potrebbe essere interpretata in un solo modo: convincere più persone ad entrare in Horizon Worlds, evitando la necessità di acquistare un visore Quest VR. Tuttavia, con le altre versioni della piattaforma, si potrebbe creare un problema non di poco conto: vanificare la “visione" e lo scopo del metaverso.

Considerando che il CEO di Meta, Mark Zuckerberg, vede il metaverso come il “successore di Internet mobile, un insieme di spazi digitali interconnessi" che consentiranno alle persone “di fare cose che non possono fare nel mondo reale“, non è chiaro come una versione web e mobile di Horizon Worlds si adatterebbe alla funzione principale del mondo virtuale di Meta.

Horizon Worlds: cos’è

Horizon Worlds è accessibile agli utenti Facebook statunitensi e canadesi da dicembre 2021. Per accedere nel nuovo social network in realtà virtuale è necessario, al momento, possedere i visori Oculus Quest 2 di Meta, dispositivi essenziali per entrare in questo primo accenno di Metaverso.

Horizon Worlds, in buona sostanza, è un Metaverso ludico, social e che non è pensato per lavorare (come Horizon Workrooms) ma per passare del tempo in compagnia di altre persone (avatar).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963