mi band 4 Fonte foto: Kira Budaieva / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Mi Band 5, in arrivo con nuove funzioni: quali sono

La Mi Band 5 è pronta a debuttare sul mercato. Ecco tutte le ultime novità sulle caratteristiche del braccialetto intelligente

La Mi Band 5 prende sempre più forma: ogni giorno che passa arrivano nuove informazioni che permettono al “dipinto” di prendere forma. Dopo il passaggio all’ente certificatore cinese e le ultime anticipazioni provenienti da Oriente, le caratteristiche della Mi Band 5 sono state quasi tutte svelate. Il nuovo activity tracker sarà un ulteriore passo in avanti rispetto ai modelli precedenti, con uno schermo ancora più grande e con nuove funzionalità dedicate alla salute del proprio corpo.

Le ultime indiscrezioni riguardano due caratteristiche della Mi Band 5: il supporto alla tecnologia NFC e ad Alexa. Per quanto riguarda il primo aspetto, gli utenti europei resteranno delusi: il modulo NFC sarà presente probabilmente solo in Cina, mentre per il mercato europeo bisognerà aspettare le prossime versione. Interessante, invece, il supporto ad Alexa: con la smart band sarà possibile comandare i dispositivi intelligenti presenti in casa e interagire direttamente con l’assistente vocale.

Le caratteristiche della Xiaomi Mi Band 4

La Mi Band si è affermata negli ultimi anni come uno dei braccialetti smart più diffusi al mondo. Il motivo è abbastanza semplice: prezzi bassi e ottima qualità. E con la Mi Band 5 la politica sarà la stessa: caratteristiche da top di gamma e un prezzo lowcost.

L’activity tracker dovrebbe avere un display OLED a colori da 1,2 pollici che coprirà tutto lo spazio disponibile frontalmente. Questo permetterà agli utenti di impostare sfondi animati e di avere sotto controllo ancora più informazioni, a partire dai passi e dalla distanza coperta. Novità anche per quanto riguarda l’aspetto della salute del proprio corpo: il sensore per il battito cardiaco sarà in grado di misurare anche l’ossigenazione del sangue, un parametro divenuto di vitale importanza con lo scoppio della pandemia.

Brutte notizie, invece, per quanto riguarda la presenza del modulo NFC. Inizialmente si pensava che la versione della Mi Band 5 con il supporto al NFC potesse arrivare anche in Europa, ma non sarà così e resterà confinata alla Cina. Quindi niente pagamenti digitali, almeno per il momento.

Infine, si vocifera che sarà presente anche il supporto ad Alexa, con la possibilità di controllare altri dispositivi intelligenti presenti in casa. Non c’è nessuna certezza, però. della presenza del microfono.

Quando esce la Mi Band 5

Lo scorso anno la Mi Band 4 fu lanciata a metà giugno, ma per quest’anno difficilmente Xiaomi riuscirà a rispettare la stessa scadenza. La colpa, come al solito, è del coronavirus: probabilmente l’aziende cinese lancerà la Mi Band 5 tra agosto e settembre.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963