la scelta della scheda madre per il gaming Fonte foto: Shutterstock
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Come scegliere una scheda madre per il gaming

Se vuoi sapere quale scheda madre per PC scegliere per il gaming, in questo articolo troverai una lista dettagliata con le migliori proposte oggi sul mercato.

Scegliere una scheda madre con attenzione e cura è molto importante per chi fa un utilizzo costante di un computer. Chi lo adopera per lavoro, così come per lunghe sessioni di gioco o, come nel caso dei gamer, fa del gioco il proprio lavoro, dovrà valutare con attenzione la scelta da effettuare. Chi ama il gaming dovrà procurarsi un processore molto potente, spendendo una cifra approssimativa di 300 euro. A questo si dovrà affiancare una scheda madre degna di tale valore, in grado di gestire grandi carichi per ore, con molte porte SATA e M.2, così da poter avvantaggiarsi di tutto lo spazio a disposizione e la velocità necessaria per gestire i dati. I soldi investiti sono fondamentali in casi del genere, ottenendo in compenso più FPS, maggior velocità di lavoro e la possibilità di eseguire leggeri overclock.

Per riuscire a sfruttare al massimo il proprio hardware, è necessario vantare una scheda madre adeguata, all’altezza degli altri componenti acquistati e aggiunti al case. Gettarsi nel mondo del gaming vuol dire trascorrere molte ore al giorno dinanzi a un display. Il proprio computer ne subirà gli effetti, sia che lo si stia utilizzando per giocare, sia che ci si dedichi al montaggio video, al fine di pubblicare materiale sui propri canali social, YouTube o Twitch che sia. È sempre consigliabile selezionare soltanto le migliori schede madre, evitando che questo componente chiave ponga un freno al PC anzitempo, costringendo a un nuovo assemblaggio da zero. Detto questo, orientarsi non è affatto facile. Ecco dunque un’analisi delle migliori proposte oggi sul mercato per gli appassionati del gaming.

Scheda madre Intel: Z390 Aorus Pro Wifi

Si tratta di una scheda madre ben equipaggiata per sopperire alle esigenze dei gamer professionisti. Si tratta di una delle proposte migliori attualmente sul mercato, vantando slot per PCIe rinforzati, considerando soprattutto il prezzo. È possibile acquistarla a poco più di 100 euro, con una spesa che, a seconda del negozio fisico o digitale scelto, potrebbe toccare quota 180 euro. Sul fronte puramente estetico, è presente un gran numero di luci RGB e, per sopportare ore di stress, vanta un ottimo raffreddamento. Un pacchetto completo più che soddisfacente, anche se il numero di slot M.2 risulta alquanto ridotto.

Scheda tecnica:

  • Formato: ATX
  • Socket: LGA-1151
  • Chipset: Intel Z390
  • Supporto memoria: 4 socket DIMM (fino a 64GB)
  • Supporto multi-GPU: Nvidia 2-way e 4-way GPU SLI, AMD 2-way, 3-way e 4-way CrossFire Caratteristiche: 2 PCIe M.2 (Key M), PCIe rinforzato
  • Prezzo: 100-180 euro

Scheda madre Intel: Asus ROG Maximus XI Code Z390 Gaming

Un prodotto di assoluto valore, che vanta di fatto tutto che sia possibile chiedere a una scheda madre. Si tratta della soluzione migliore per chi ha un elevato budget da investire, senza voler accettare compromessi. Svariate le funzionalità, con mascherina per il pannello I/O preinstallata. Il costo elevato, che supera quota 400 euro, rappresenta davvero l’unico limite o, per alcuni, difetto. Vi sono tutte le funzioni dei nuovi processori Intel Coffee Lake Refresh e, per quanto concerne l’estetica, vi è uno strato di luci RGB su ogni centimetro della scheda.

Scheda tecnica:

  • Formato: ATX
  • Socket: LGA-1151
  • Chipset: Intel Z390
  • Supporto memoria: 4 socket DIMM (fino a 64GB)
  • Supporto multi-GPU: Nvidia 2-way GPU SLI, AMD AMD 2-way e 3-way CrossFire
  • Caratteristiche: 2 PCIe M.2 (Key M), migliore sistema di alimentazione, connettori dedicati per la pompa del dissipatore a liquido
  • Prezzo: 440 euro (circa)

Scheda madre Intel: Gigabyte Z390 UD

Una proposta economica, che rientra nella famiglia Coffee Lake Refresh. Una soluzione ideale per chi è a caccia di qualità, senza dover sopportare un’ingente spesa. Qualcosa ovviamente viene a mancare. Dal punto di vista estetico, non ci sono luci RGB. Per quanto concerne le funzionalità invece manca il Wi-Fi integrato. Si tratta però di un ottimo prodotto, per le caratteristiche offerte. Molto simile alla Z390, seppur con qualche elemento in meno. Mancano il supporto a SLI o slot M.2 in più.

Scheda tecnica:

  • Formato: ATX
  • Socket: LGA-1151
  • Chipset: Intel Z390
  • Supporto memoria: 4 socket DIMM (fino a 64GB)
  • Supporto multi-GPU: AMD 4-way CrossFire
  • Caratteristiche: 1 x PCIe M.2 (Key M), ventole del case controllate via software, memoria fino a 4000 MHz
  • Prezzo: 80-130 euro

Scheda madre Intel Micro-ATX: MSI MPG Z390M Gaming Edge AC

Non tutti i gamer vantano grandi spazi nei quali poter installare le proprie console e i propri PC. Per riuscire a risparmiarne il più possibile si può optare per questa Micro ATX, che non ha nulla da invidiare a una ATX normale. Dimensioni ridotte ma spazio a sufficienza per due slot M-2, supporto a SLI e Crossfire.

Scheda tecnica:

  • Formato: Micro-ATX
  • Socket: LGA-1151
  • Chipset: Intel Z390
  • Supporto memoria: 2 socket DIMM (fino a 32GB)
  • Supporto multi-GPU: SLI/CrossFire
  • Caratteristiche: 2 x PCIe M.2 (Key M), DDR4 boost, PCI-E Steel Armor, Audio Boost 4 con amplificatore
  • Prezzo: 130-200 euro

Scheda madre Intel Mini-ITX: Asus ROG Strix Z390-I Gaming

Questa scheda madre è la più piccola oggi sul mercato, che vanti però caratteristiche importanti per la CPU. Un prodotto che di fatto non scende a compromessi, unendo prestazioni e funzionalità. Vanta inoltre una compatibilità con la memoria a doppia capacità Asus, il che vuol dire non doversi limitare a 32 GB di RAM, potendo raggiungere quota 64 GB di memoria. Il tutto però prevede un costo alquanto elevato.

Scheda tecnica:

  • Formato: Mini-ITX
  • Socket: LGA-1151
  • Chipset: Intel Z390
  • Supporto memoria: 2 socket DIMM (up to 64GB)
  • Supporto multi-GPU: non disponibile
  • Caratteristiche: 2 PCIe M.2 (Key M), memoria a doppia capacità, connettore frontale per USB 3.1 di seconda generazione, Asus Aura Sync
  • Prezzo: 200-240 euro

Scheda madre AMD: Gigabyte X470 Aorus Gaming 7 Wi-Fi

Scheda madre che vanta il nuovo chipset AMD X470, con supporto completo a quelli che sono i nuovi processori AMD Ryzen di seconda generazione. Il prodotto migliore della AMD oggi sul mercato, con supporto SLI Quad-GPU e RAM molto veloci, fino a 3600 MHz. A ciò si aggiunge una componente estetica pregevole, con illuminazione RGB multi zona.

Scheda tecnica:

  • Formato: ATX
  • Socket: AM4
  • Chipset: AMD X470
  • Supporto memoria: Dual-Channel 4 x DDR4 3600 MHz (fino a 64 GB)
  • Supporto multi-GPU: Quad-GPU SLI, CrossFire
  • Prezzo: 330 euro

Scheda madre AMD: MSI X470 Gaming Plus

AMD riesce ormai da tempo a offrire un ottimo mix di qualità e costi contenuti. Questa scheda madre viene presentata come rivolta esclusivamente ai gamers. Svariate le funzionalità da poter sfruttare, come ad esempio due slot PCI e M.2, con comandi per regolare rapidamente le prestazioni. Ovviamente, sul fronte estetico, non potevano mancare i LED RGB lampeggianti. Per offrire agli appassionati anche un altro tocco personalizzabile, sfruttando il proprio smartphone è possibile regolare l’illuminazione, rendendola più in linea con i propri gusti.

Scheda tecnica:

  • Formato: ATX
  • Socket: AMD AM4
  • Chipset: AMD X470
  • Supporto memoria: Dual-Channel 4 x DDR4 3466 MHz (fino 64 GB)
  • Supporto multi-GPU: Crossfire
  • Prezzo: 115-145 euro

Scheda madre Micro ATX AMD: ASRockB450M-HDV

Le dimensioni contano quando si tratta di PC moderni, considerando quanta tecnologia debba trovare spazio nella camera di un gamer, sia si tratti di un appassionato, sia un videogiocatore professionista. Ridurre le dimensioni e salvaguardare le prestazioni può fare dunque la differenza sul mercato di oggi. Questa scheda madre non supporta lo SLI e vanta fino a un massimo di 32 GB di RAM. Un limite per alcuni ma, guardando al prodotto nella sua interezza, si tratta di un’ottima scheda madre dal costo più che ridotto. Vi è presente uno slot per NVM e per SSD e 4 porte USB 3.1. Tra le scelte ideali per chi intende assemblare un proprio PC, senza spendere una piccola fortuna.

Scheda tecnica:

  • Formato: Micro ITX
  • Socket: AMD AM4
  • Chipset: AMD Promontory B450
  • Supporto memoria: Dual-Channel 2 x DDR4 3200 MHz (fino a 32GB)
  • Supporto multi-GPU: No
  • Caratteristiche: ASRock Super Lega, 1 M.2, ASRock Live Update
  • Prezzo: 64-80 euro

Scheda madre Mini-ITX AMD: ASUS ROG Strix X470-I

Altra scheda madre dalle dimensioni ridotte, con chipset AMD di recente realizzazione, in un prodotto ideato per privilegiare le prestazioni elevate. Un’attenzione particolare che risulta evidente anche nel BIOS, dove vi sono degli stress test per overclock, ancor prima di “mettere piede” in Windows. In questo caso si superano quelli che sono gli ordinari limiti delle schede madre con formato Mini-ITX, considerando come vada a includere anche un adattatore che consente di installare il drive M.2. Una scelta che non va a intralciare in alcun modo quelli che sono gli altri componenti presenti sulla scheda.

Scheda tecnica:

  • Formato: Mini-ITX
  • Socket: AMD AM4
  • Chipset: AMD X470
  • Supporto memoria: 2 DDR4 Dual-Channel 3466 MHz (fino a 32GB)
  • Supporto multi-GPU: No
  • Caratteristiche: 1 PCIe M.2 (Key M)
  • Prezzo: 133-304 euro

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963