tablet-per-lavorare
GUIDE ALL’ ACQUISTO

I modelli di tablet perfetti per lavorare

I tablet per lavorare devono avere una buona capacità di memoria e la batteria che dura a lungo, Ci sono molti modelli sul mercato, Apple e WIndows.

Se cerchi un buon tablet da usare per lavoro e non sai quale acquistare, allora leggi i nostri freschissimi consigli 2019. La guida che troverai di seguito potrà esserti utile per trovare il dispositivo adatto alle tue esigenze. Oggi ormai, con l’avvento del mondo web, sono nate tante differenti nuove professioni che lavorano solo su Internet e quindi necessitano costantemente di dispositivi di ultima generazione, tra cui tablet e pc. Scegliere lo strumento giusto non è facile, per questo abbiamo deciso di aiutarti.

Per prima cosa è necessario tenere conto della capacità della memoria, del sistema operativo, della risoluzione dello schermo e anche delle prestazioni sull’autonomia, queste sono le cose principali su cui informarsi subito. Una memoria capiente nel tablet è sicuramente preferibile, come un’ottima autonomia se non abbiamo sempre la possibilità di ricaricare il dispositivo perché lavoriamo spesso fuori dall’ufficio. In commercio ci sono moltissimi tablet oggi, sia Android che Apple e Windows. Vediamo quali sono i migliori per lavorare.

I migliori tablet per lavorare nel 2019

Il primo è Microsoft Surface Pro 6, si tratta del sequel di Surface Pro 4 è stata migliorata la batteria che oggi dura fino al 32% in più rispetto al suo antenato. Viene considerato anche uno dei migliori tablet per disegnare, il suo design è molto raffinato, sottile e leggero, fornendo anche un sacco di energia. È stata rinnovata e migliorata anche la testiera, in modo che il dispositivo sia adatto e brillante anche per il mondo del lavoro. Può essere usato anche come sostituto del pc portatile ed è disponibile in una gamma di differenti caratteristiche tecniche che facilita la giusta scelta del modello per il lavoro. Tra i suoi vantaggi ci sono la durata della batteria elevata e la tastiera confortevole, per contro la penna stile Surface pen non è inclusa e solo il modello Core i7 è paragonabile alla potenza di iPad Pro.

È la volta di Apple iPad Pro, il più grande tablet realizzato da Apple. Tantissimi i differenti accessori che sono stati creati, sono opzionali e si aggiungono al costo del tablet, ma la cover della tastiera e lo stilo di Apple Pencil rendono questo tablet ancora più adatto per chi decide di comprarlo per lavoro e anche per gli utenti più creativi. È disponibile anche il nuovo multitasking a schermo diviso di Apple, un tablet eccezionale e potente, che offre una vasta gamma di app per il lavoro. Purtroppo la batteria non dura molto ma è davvero super potente e ha uno schermo molto ampio.

Vediamo ora Lenovo ThinkPad X1, uno dei migliori dispositivi convertibili che troviamo sul mercato. È molto sottile e portatile e offre tante caratteristiche uniche. Per prima cosa possiamo dire che presenta tutti i segni che lo distinguono come un ThinkPad originale, tra questi possiamo citare la combinazione di colori, il Trackpoint, la finitura, la forma dei tasti Accutype, il logo sul retro e molti altri. È uno dei migliori tablet per lavorare, gli appassionati lo amano, ma non tutti sono disposti a spendere tanto. Tra i vantaggi possiamo annoverare il design modulare, tra gli svantaggi invece appunto il costo elevato e la durata della batteria non proprio eccezionale.

L’ultimo tablet che ci sentiamo di consigliare per il lavoro è il Microsoft Surface Pro 4, un dispositivo eccezionale che presenta uno schermo con una risoluzione elevata, un design molto sottile rispetto a quelli precedentemente proposti sul mercato e anche dei processori Skylake di Intel più potenti del passato, che lo rendono uno dei migliori tablet per lavorare, è considerato infatti una validissima alternativa al pc portatile, se si lavora spesso fuori dall’ufficio. La testiera Type Cover è ancora opzionale, nonostante sia davvero necessaria per utilizzare il tablet al meglio, e questo è un punto a sfavore per il Microsoft Surface Pro 4, nonostante la tastiera su questa quarta versione di modello sia stata notevolmente migliorata, e questo è un vantaggio molto amato, come lo schermo alto. L’intel Core m3 è di basso livello e, insieme al fatto che la Type Cover sia veduta separatamente, ne costituisce uno svantaggio.

Contenuti sponsorizzati