come scegliere tra i migliori tv per gaming Fonte foto: Shutterstock
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Migliori TV per il gaming: caratteristiche e modelli da acquistare

Per il gaming è necessario scegliere un televisore adeguato, con funzionalità e tecnologie adatte ai videogiochi più moderni. Ecco i migliori TV per gaming.

Per un’esperienza di gioco suggestiva e immersiva è importante scegliere un buon televisore per il gaming, comprando un dispositivo in grado di valorizzare i contenuti videoludici più moderni. In questo modo è possibile apprezzare meglio le nuove console gaming, soprattutto i modelli di nuova generazione come la PS5 e la Xbox Series X, ma anche le sessioni di gioco con device meno recenti, come la PS4, la Xbox One X o la Nintendo Switch. Vediamo quali sono i migliori TV per gaming sul mercato, con tutto quello che bisogna sapere per scegliere l’apparecchio giusto.

Quale TV per il gaming comprare

Le caratteristiche del televisore per il gaming da valutare sono numerose, tenendo conto soprattutto di alcuni aspetti fondamentali. Il primo fattore è ovviamente il budget a disposizione, per capire se orientarsi su TV da gaming economici o su apparecchi top di gamma di fascia alta, evitando di perdere tempo restringendo subito la ricerca. Il prezzo incide sulla qualità e le prestazioni del device, ad ogni modo anche senza spendere una fortuna si possono trovare TV con un buon rapporto qualità-prezzo.

Un aspetto strettamente legato al costo sono le dimensioni del televisore, tenendo conto che alcune tecnologie come il sistema QLED di Samsung richiedono una misura maggiore, mentre per un Full HD di buona qualità bastano anche 24 pollici. La grandezza dello schermo incide anche sulla distanza da mantenere, perciò è necessario pensare all’ambiente in cui sistemare il televisore per giocare. Per una piccola stanza andrà bene un televisore a LED compatto, non oltre 32 pollici, mentre per un locale più grande si può scegliere anche un modello da 50 o 55 pollici UHD 4K OLED o QLED.

Una caratteristica da non sottovalutare è la risoluzione dell’immagine, con tutti i modelli in commercio che offrono almeno la definizione Full HD. Per i videogiochi più evoluti è consigliabile optare per un Ultra HD 4K, poiché fornisce maggiori dettagli, altrimenti potendo spendere ci sono i nuovissimi TV 8K, perfetti per le console di ultima generazione. Per ottimizzare le prestazioni del televisore per il gaming sono importanti le funzionalità integrate, tra cui quelle più diffuse sono G-Sync e FreeSync, in grado di migliorare le performance video nei contesti di gioco più dinamici.

Ovviamente non deve mancare l’HDR, una funzione che rende più brillanti i colori e assicura una gestione più efficiente della luminosità, con la tecnologia di punta garantita dal formato HDR10+. Altri fattori da analizzare sono l’input lag, ovvero il ritardo del segnale, il quale dovrebbe essere quanto più basso possibile, la qualità del sistema audio con standard come Dolby Atmos e il suono in 3D, senza dimenticare la connettività verificando le porte disponibili e il formato d’ingresso.

Quanto costa un TV di qualità per il gaming

Il prezzo del televisore da gaming dipende da una serie di caratteristiche, ad ogni modo si possono distinguere tre fasce principali. I dispositivi economici hanno un costo inferiore a 500 euro, offrendo prestazioni adeguate ma senza spendere troppo. I modelli di fascia media si trovano nella fascia da 500 a 1.000 euro, in cui sono presenti molti dei migliori TV gaming in commercio, compresi QLED ad alta definizione. Infine ci sono i device più esclusivi in assoluto, infatti con più di mille euro si può comprare un televisore 8K e avere il prodotto top buy sul mercato, una scelta ideale ad esempio per comprare un televisore per la PS5.

I migliori modelli di TV per gaming

Tra i televisori migliori per il gaming abbiamo selezionato le proposte più interessanti per ogni fascia di prezzo, dai prodotti entry level più economici ai top di gamma più costosi per chi vuole un’esperienza di gioco iperrealistica. Per quanto riguarda i modelli sono presenti i dispositivi dei marchi più apprezzati, come LG, Samsung, Hisense, Sony e Philips, perciò scopriamo subito quali sono i TV da gaming da comprare più gettonati.

Hisense AE70000F

Tra i TV per il gaming economici migliori troviamo l’Hisense AE7000F, caratterizzato da una dimensione dello schermo di 55 pollici, la retroilluminazione a LED e una risoluzione UHD 4K. Per ottimizzare le immagini di gioco è presente l’HDR con HDR10+, ci sono 3 porte HDMI, 2 ingressi USB e la predisposizione per il collegamento con il cavo Ethernet, oppure in alternativa il modulo Wi-Fi e il Bluetooth. L’audio è surround grazie al DTS Studio Sound, mentre per migliorare le prestazioni c’è la modalità gaming per ridurre l’input lag.

Caratteristiche tecniche

  • Smart TV 55 pollici
  • Risoluzione UHD 4K con HDR e HDR10+
  • Televisore LED
  • Classe energetica A+
  • Gaming Mode

Hisense AE70000F

Hisense AE70000F

Compare Hisense AE7000F su Amazon.

LG UHD UN7100

Un televisore adatto a chi ha un budget limitato è senza dubbio il modello UN7100 di LG, un televisore da 49 pollici con qualità di risoluzione Ultra HD 4K e opzione di upscaling. L’azienda coreana propone questo modello 2020 con Alexa integrata, la connettività Bluetooth e il modulo Wi-Fi, porte USB e HDMI, un processore Quad Core ottimizzato per il 4K e il sistema operativo webOS 5.0. Si tratta di un buon TV LED per il gioco con HDR, adatto anche ad altre attività come assistere a film e serie TV, oppure per vedere lo sport in alta definizione.

Caratteristiche tecniche

  • Smart TV 49 pollici
  • Risoluzione UHD 4K con HDR
  • Televisore LED con display IPS
  • Classe energetica A
  • Processore Quad Core

Samsung TU7090

Sempre nella fascia di prezzo sotto i 500 euro, un modello molto interessante è il Samsung TU7090. Questo TV per giocare offre un processore Crystal 4K abbinato a uno schermo da 55 pollici Crystal Display, con risoluzione 4K UHD e HDR integrato. Le immagini sono dettagliate e nitide, con un buon supporto anche per le scene più dinamiche, mentre la tecnologia Game Enhancer permette di potenziare l’esperienza di gaming, minimizzando l’input lag per aumentare il coinvolgimento anche negli RPG più impegnativi.

Caratteristiche tecniche

  • Smart TV 55 pollici
  • Risoluzione UHD 4K con HDR e HDR10+
  • Televisore LED con display IPS
  • Classe energetica A
  • Processore Crystal 4K

Philips Ambilight PUS8505/12

Con il Philips Ambilight PUS8505/12 è possibile ottenere immagini in alta definizione, oltre a un audio avvolgente e corposo che rende l’esperienza di gioco più accattivante. Questo TV LED da 50 pollici ha una risoluzione UHD 4K, con HDR per ottimizzare la luminosità nelle sequenze visive e supporto per il formato HDR10+. Il processore quad core è efficiente e dispone di una capacità di memoria da 16 GB, ci sono 4 porte HDMI e 2 ingressi USB, la connettività Bluetooth 4.2 e il modulo Wi-Fi Dual Band, con 2 altoparlanti full range da 10W e funzione audio Dolby Atmos con AI Sound.

Caratteristiche tecniche

  • Smart TV 50 pollici
  • Risoluzione UHD 4K con HDR e HDR10+
  • Televisore LED con display LCD
  • Processore P5 Perfect Picture

Sony KD-49XH8096

Salendo di prezzo, un ottimo TV per gaming di fascia media è il Sony KD-49XH8096, un modello 2020 perfetto per funzionare con la PS4 o la PS5. Si tratta di un televisore smart da 55 pollici, dotato di pannello LCD con retroilluminazione Edge LED, per una risoluzione 4K Ultra HD con HDR e compatibilità con HDR10. Sono integrati due speaker da 10W, con supporto per i formati DTS Digital Surround, Dolby Atmos e Dolby Audio, il sistema operativo è Android con telecomando per i comandi vocali e 4 porte HDMI.

Caratteristiche tecniche

  • Smart TV 49 pollici
  • Risoluzione UHD 4K con HDR
  • Televisore Edge LED con display LCD
  • Classe energetica A
  • Processore X1 4K

Samsung Q60T

Uno dei migliori TV per gaming tra i top di gamma è il Samsung Q60T, un televisore QLED da 65 pollici con risoluzione 4K Ultra HD. La casa coreana propone la tecnologia Quantum Dot con 1 miliardo di sfumature di colore, retroilluminazione Dual LED per migliorare la resa cromatica e Quantum HDR per una luminosità impeccabile in ogni scena di gioco. Le prestazioni sono assicurate dal poderoso processore Quantum Lite, al quale è affidata la gestione dell’HDR, c’è il supporto per la funzione Multi View per dividere in due il monitor, oltre a 3 porte HDMI e due ingressi USB.

Caratteristiche tecniche

  • Smart TV 65 pollici
  • Risoluzione UHD 4K con HDR e HDR10+
  • Televisore QLED con Dual LED
  • Classe energetica A+
  • Processore Quantum Lite

LG OLED AI ThinQ BX6LB

Con un budget elevato a disposizione è possibile portare l’esperienza di gioco a un livello superiore, collegando la console con il TV OLED LG AI ThinQ BX6LB. I pixel autoilluminanti offrono immagini spettacolari, con la potenza fornita dal processore intelligente α7 di Gen3 4K, inoltre c’è la compatibilità per NVIDIA G-Sync e FreeSync, per ottimizzare il tempo di risposta, ridurre l’input lag e usufruire di un frame rate più elevato. Per il gaming più immersivo la tecnologia HGiG regola in automatico l’HDR, mentre il 4K Upscaler permette di sostenere anche una qualità d’immagine ancora più alta.

Caratteristiche tecniche

  • Smart TV 65 pollici
  • Risoluzione UHD 4K con HDR e HDR10+
  • Televisore OLED
  • Classe energetica A+
  • Processore α7 di Gen3 4K

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963