ninja giocatore fortnite Fonte foto: Ninja Fortnite
TECH NEWS

Mondiali Fortnite: subito eliminato il giocatore più forte al mondo

Ninja non è riuscito a qualificarsi per le fasi finali di Fortnite World Cup, la Coppa del Mondo che si disputerà a New York dal 26 al 28 luglio

25 Giugno 2019 - Ci sarà, ma come spettatore: il giocatore di Fortnite più famoso al mondo, lo streamer Tyler Blevins detto “Ninja“, non è riuscito a qualificarsi per la finale della Fortnite World Cup organizzata da Epic Games, che inizierà il 26 luglio all’Arthur Ashe Stadium di New York e chiuderà i battenti il 28 luglio.

Ninja, contro ogni aspettativa, non è riuscito a qualificarsi né da solo né in coppia con il collega/compagno Malachi Greine, in arte Reverse2k. Già due settimane fa Ninja aveva mancato la qualificazione da single player, a differenza di Reverse2k che ci è riuscito e che quindi parteciperà alla World Cup. Ninja e Reverse2k in coppia sono sopravvissuti a 3 ore piene di gioco, chiudendo a 64 punti, ma per accedere al campionato coppie ne servivano 25 in più.

Montepremi da record

La Fortnite Wolrd Cup non è solo un gioco: è un vero e proprio evento globale, nonché una competizione molto ricca. Il montepremi totale ammonta a 30 milioni di dollari, con un premio per il campione single player di ben 3 milioni di dollari. Ninja non potrà quindi competere per portarsi a casa questa cifra, ma visti i suoi guadagni attuali non sarà per lui una grossa perdita.

Game Star milionaria

Richard Tyler Blevins “Ninja” non è solo un ragazzo del 1991 con la passione per i videogiochi. E’ una vera e propria celebrità con 22 milioni di follower su YouTube, 14,5 milioni di follower su Twitch, 4,4 milioni di follower su Twitter, che ha sposato nel 2017 un’altra star del gaming, Jessica in arte JGhosty, che oggi è la sua manager. In passato Ninja ha ammesso alla CNBC di guadagnare mezzo milione di dollari al mese, mentre a Forbes ha dichiarato che ogni nuovo follower gli rende 5 dollari. Nel 2018 Ninja ha guadagnato 10 milioni di dollari giocando soprattutto a Fortnite. In pratica Blevins ha ormai talmente tanti follower che se sceglie di giocare ad un titolo esso riceve una spinta commerciale enorme. Per questo le software house lo corteggiano e lui, di conseguenza, guadagna ogni anno più del precedente. Secondo quanto riportato da Reuters, ad esempio, Electronic Arts ha pagato 1 milione di dollari affinché Ninja giocasse ad Apex Legends sul suo canale Twitch. A questi introiti Ninja somma quelli derivanti dalla partnership con Red Bull Esports e dalle vendite dei brani di musica elettronica dell’album Ninjawerks Vol. 1 realizzato in collaborazione con l’etichetta Astralwerks.