moto-g5 Fonte foto: SB7 / Shutterstock.com
ANDROID

Moto G6 arriva nel 2018, tutto quello che sappiamo finora

Il Moto G6 arriverà sul mercato nel 2018 in tre diverse versioni: oltre a quella "classica", ci sarà anche il Moto G6 Plus e il Moto G6 Play

24 Ottobre 2017 - Tre è meglio di uno. Questo deve aver pensato Lenovo per lo sviluppo del nuovo Moto G6 in uscita nel 2018. L’azienda cinese, che da quasi tre anni ha acquistato lo storico brand Motorola e che sta cercando di rilanciare attraverso smartphone molto interessanti (come il Moto Z2 Play e il Moto Z2 Force) sarebbe pronta a lanciare tre versioni del nuovo Moto G6.

Stando alle diverse indiscrezioni, oltre al Moto G6 e al Moto G6 Plus, dovrebbe essere realizzata anche la versione Moto G6 Play, dedicata solitamente a coloro che sono alla ricerca di un device dalle caratteristiche tecniche abbastanza limitate. Per la serie Moto G si tratta di un ritorno: infatti la variante Play non era stata realizzata nell’ultimo Moto G5 che è uscito nelle versioni: Moto G5, Moto G5S, Moto G5 Plus e Moto G5S Plus. La scelta di Motorola è stata anticipata su Twitter dal profilo di Evan Blass, giornalista sempre ben informato sul mondo degli smartphone e che negli ultimi anni ha fornito molte indiscrezioni che si sono poi rivelate vere.

Come sarà il Moto G6

Per il momento sono poche le informazioni riguardanti i nuovi Moto G6. Ma non è difficile intuire le schede tecniche dei tre device in uscita nel 2018. La serie Moto G si è sempre caratterizzata per device dal buon rapporto qualità-prezzo e con caratteristiche tipiche dei medio di gamma. Il Moto G6 dovrebbe montare un processore Qualcomm Snapdragon della serie 600 (630?660?) supportato da almeno 3/4GB di RAM e da 32/64GB di memoria interna. Il Moto G6 Plus dovrebbe avere una scheda tecnica molto simile, con l’unica differenza dello schermo che avrà dimensioni molto più generose (non inferiori ai 5,5 pollici). Il display sarà anche 18:9? Difficile dirlo ora, ma per il momento Motorola/Lenovo non ha ancora implementato i nuovi schermi sui propri telefoni, puntando su altre caratteristiche per differenziarsi dalla massa (i Moto Mods ad esempio).

Come sarà invece il Moto G6 Play? Solitamente si tratta di uno smartphone con caratteristiche tecniche tipiche di un entry-level. Molto probabilmente a bordo troveremo un chipset Qualcomm Snapdragon della serie 400 (430? 435?) supportato da 2/3GB di RAM. La fotocamera? Difficilmente ci sarà un doppio sensore posteriore, che invece potrebbe essere montato sul Moto G6 e Moto G6 Plus.

Data di uscita e prezzo Moto G6 

Il primo grande evento 2018 dedicato agli smartphone sarà il Mobile World Congress e si terrà dal 26 febbraio al 1 marzo a Barcellona. Potrebbe essere l’occasione buona per presentare i nuovi Moto G6? Possibile, ma per avere la conferma sulla data di uscita del Moto G6 bisognerà aspettare ancora un po’.

Contenuti sponsorizzati