Libero
motorola razr 2 Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock
ANDROID

Motorola Razr 3 sembra proprio un Samsung Galaxy Z Flip3

Da Motorola Razr 3 ci si aspetta un grande salto in avanti per quanto riguarda lo schermo, la potenza e le fotocamere e un rumor sembra confermare tutto ciò

Motorola Razr 3, la versione 2022 dell’iconico smartphone dell’ex azienda americana, oggi cinese (è stata comprata da Lenovo nel 2014), torna a far parlare di sé grazie ad un video che circola sui social, nel quale si vede quello che sembra proprio un prototipo avanzato di questo nuovo telefono pieghevole.

Dal video, che in realtà è una Gif animata di pochi secondi, emerge che la maggior parte dei rumor circolati fino ad oggi su questo modello sono in buona sostanza confermati: se Motorola Razr 2022 sarà effettivamente il telefono che si vede nel video, allora sarà anche come lo si è descritto fino ad oggi. Cioè un vero top di gamma premium, con un design che assomiglia moltissimo a quello di un altro modello ormai iconico di smartphone “foldable“: il Samsung Galaxy Z Flip3. Le conferme principali, infatti, riguardano lo schermo esterno e il comparto fotocamere posteriore, cioè i dettagli che maggiormente cambieranno rispetto all’attuale Motorola Razr 5G.

Motorola Razr 3: come sarà

Prendendo per buono questo video, allora possiamo confermare che Motorola Razr 3 sarà un telefono pieghevole “a conchiglia“, con schermo OLED pieghevole interno da 6,7 pollici molto probabilmente a 120 Hz di refresh e con schermo esterno LCD per le notifiche.

Accanto allo schermo esterno troveranno posto le due fotocamere: la principale da 50 MP e la secondaria (un grandangolo/macro) da 13 MP. Stessa risoluzione, cioè 13 MP, anche per la fotocamera frontale che sarà (e il video lo conferma) inserita in un foro dello schermo.

Sotto lo schermo non ci sarà il sensore d’impronte, che sarà invece posizionato sul fianco del telefono, mentre sotto la scocca ci sarà certamente il nuovo chip Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 (è stata la stessa Motorola a confermarlo).

Motorola Razr 3: come sarà

L’unica cosa certa su prezzo e disponibilità di Motorola Razr 3 è che arriverà prima in Cina, ad un prezzo inferiore a quello che vedremo in Europa. Qualcomm ha appena annunciato il nuovo chip, che è attualmente in produzione ma non si è ancora visto realmente su nessun modello.

Non è azzardato ipotizzare che Motorola Razr 3 venga ufficializzato in Cina tra giugno e luglio, con un prezzo cinese (cioè inferiore a quello europeo) già ben superiore ai 1.000 euro al cambio attuale.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963