Libero
motorola razr 2 Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock
ANDROID

Motorola Razr inizia a farsi vivo: primi rumor sul pieghevole

Motorola è tra i pionieri degli smartphone foldable e sta per lanciare la terza generazione di Razr: caratteristiche da top di gamma per competere con i migliori

Per chi ama gli smartphone pieghevoli e soprattutto quelli "a conchiglia", finalmente arrivano le prime indiscrezioni sul prossimo dispositivo targato Motorola. Il presunto Motorola Razr 3 è al centro, infatti, di un rumor molto ricco, che racconta per la prima volta come potrebbe essere il prossimo foldable.

L’indiscrezione arriva dall’affidabile giornale online 91Mobiles e spiega che la configurazione fotografica del futuro smartphone a conchiglia di Motorola sarà ben oltre le aspettative. Sul fronte delle specifiche interne, il Razr 3 dovrebbe annoverare un processore di ultima generazione di Qualcomm e un comparto memoria molto generoso: tutte caratteristiche che, se confermate, renderanno lo smartphone pieghevole veramente competitivo in grado di sfidare gli altri dispositivi della stessa categoria. Inoltre, molto accattivanti potrebbero essere le tonalità di colore che vestiranno il device, oltre ad uno schermo principale con un refresh rate che potrebbe accontentare i gamer più esigenti.

Motorola Razr 3: come sarà

Stando al rumor del noto giornale 91Mobiles, il Motorola Razr 3 dovrebbe avere una fotocamera principale da 50 MP, accoppiata a un sensore macro da 13 MP e una selfie-camera frontale da 13 MP (posizionata in un foro nel display). Per quanto riguarda le altre specifiche, stando al rumor, il telefono potrebbe essere alimentato dal SoC Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm.

Il rapporto afferma che un modello con chip Snapdragon 8 Gen 1 Plus (SM8475) potrebbe anche essere disponibile come opzione di livello superiore, anche se i ritardi nella produzione del processore Plus di Qualcomm potrebbero condizionare i piani di Motorola. Inoltre, ci dovrebbe essere un comparto memorie con almeno 8 GB o 12 GB di RAM e 256 GB o 512 GB di memoria interna.

Secondo le indiscrezioni precedenti, il prossimo telefono a conchiglia di Motorola prevederà uno schermo interno AMOLED con refresh rate fino a 120 Hz e supporterà i sistemi di trasmissione dati UWB e NFC. Il CEO di DSCC, Ross Young, ha affermato che la dimensione del display sarà di 6,7 pollici.

Motorola Razr 3: data e prezzo

A quanto pare, il Motorola Razr 3 verrà lanciato in Cina tra la fine di luglio o l’inizio di agosto e in seguito in altri mercati globali. Secondo quanto appreso da 91Mobiles, il Motorola Razr 3 sarà disponibile in due colori, entrambi molto eleganti: Quartz Black e Tranquil Blue.

Sebbene il prezzo del dispositivo sia sconosciuto, a giudicare dalle sue specifiche, ci aspettiamo che arrivi in commercio con un prezzo molto alto, con molta probabilità superiore ai 1.000 euro in Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963