un utente guarda netflix dal proprio PC Fonte foto: sitthiphong / Shutterstock.com
TECH NEWS

Netflix è solo a pagamento: stop al primo mese di prova gratuito

Netflix Italia ha eliminato i 30 giorni di prova gratuiti. Dalla società statunitense ancora nessun commento sulle ragioni della decisione

5 Aprile 2019 - Se cercate un modo di vedere Netflix gratis, le possibilità a vostra disposizione si sono ulteriormente assottigliate. Il colosso dello streaming video sembra aver deciso di eliminare il mese di prova gratuito, disponibile sin dal suo lancio in Italia per tutti gli utenti che si iscrivevano alla piattaforma.

A dir la verità, come precisato da Netflix in una nota stampa, si tratta solamente di una prova. “Stiamo testando la disponibilità e la durata di una prova gratuita per capire meglio come i consumatori valutano Netflix. Questi test tipicamente variano in termini di durata e paesi, e potrebbero non diventare permanenti”.

La notizia è stata inizialmente riporta da Smartworld, ma basta collegarsi al portale di Netflix Italia per accorgersi che non c’era più alcun riferimento ai 30 giorni di prova gratis. Quando si tenta di creare un nuovo profilo, infatti, viene immediatamente chiesto di scegliere uno dei tre piani di abbonamento disponibile, senza menzionare la prova gratuita. Insomma, sembra essere uno dei tanti test che Netflix conduce solitamente per mettere alla prova gli “umori” degli utenti. La decisione, inoltre, sembra riguardare solo il mercato italiano.

Perché Netflix ha deciso di eliminare il mese di prova gratuito

Al momento l’azienda statunitense non ha ancora chiarito i motivi che l’hanno spinta a effettuare questo test. Forse il mercato italiano è diventato sufficientemente maturo da non richiedere più alcun periodo di prova. O, magari, qualche furbetto di troppo che, utilizzando indirizzi di posta elettronica sempre diversi, ne approfittava per vedere Netflix gratis per mesi e mesi. Per Netflix si tratta anche di un test: se il numero di nuovi utenti resterà stabile, potrebbe eliminare la promozione anche negli altri Paesi in cui è presente.

Il servizio di video streaming nell’ultimo periodo sta cercando di variare il proprio bouqet di offerte: in India sta per lanciare una nuova tariffa dedicata solamente agli smartphone, mentre negli Stati Uniti è in procinto di aumentare i prezzi. Vedremo se questi cambiamenti porteranno Netflix ad aumentare ancora di più il proprio numero di utenti.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963