Libero
iphone natale Fonte foto: Diana Sklarova / Shutterstock
APPLE

Niente iPhone a Natale

Le restrizioni dovute alla pandemia in Cina blocano la fabbrica che produce gli iPhone: a Natale scarseggieranno gli iPhone 14 Pro e Pro Max

La pandemia di COVID che ha di nuovo colpito la Cina, e le conseguenti proteste dei lavoratori nelle fabbriche di assemblaggio di iPhone, ha provocato una netta riduzione della produzione dei pregiati smartphone di Apple. Questo improvviso blocco della produzione, secondo l’analista Ming-Chi Kuo, si farà sentire nel periodo pre-natalizio: mancheranno i melafonini da spedire in tutto il mondo.

Le stime fatte da Kuo parlano di almeno 70-75 milioni di iPhone 14 Pro e Pro Max che lasceranno le fabbriche cinesi nelle prossime settimane per raggiungere i mercati di tutto il mondo. Questo significa almeno 15-20 milioni di dispositivi mancheranno all’appello rispetto alla richiesta effettiva. Una carenza di prodotti che è superiore, e non di poco, rispetto a quanto stimato da Bloomberg qualche giorno fa.

Altre fabbriche per produrre iPhone

Per cercare di limitare i danni, sempre secondo l’analista, altri due produttori cinesi, nello specifico la Pegatron e la Luxshare ICT si sono presi in carico circa il 10% degli ordini di iPhone 14 e 14 Pro. Una buona notizia che evita di ingigantire questa carenza di prodotti, ma di certo non la risolve, se non in minima parte.

Kuo stima infatti che l’impianto di Zhengzhou ha funzionato a circa il 20% della capacità a novembre e si aspetta che aumenti dal 30% al 40% a dicembre. Ma, secondo l’analista, le spedizioni di massa dei modelli di iPhone 14 forse riprenderanno "al più presto a fine dicembre".

Di certo Apple si trova in una situazione poco favorevole, perché è da notare che le vendite minori rispetto a quanto stimato significano anche una riduzione delle entrate per l’ultimo trimestre del 2022 che, viste le feste natalizie, è sempre uno dei periodi dove le aziende sperano di fare cassa. Kuo stima che Apple perderà tra il 20-30% di quanto inizialmente preventivato.

Gli iPhone torneranno dopo Natale

Secondo le notizie che arrivano da oltre oceano, ad oggi sembra impossibile trovare negli Apple Store statunitensi gli iPhone 14 Pro e 14 Pro Max. E pare che gli ordini fatti in questi giorni non verranno evasi fino al 29 dicembre, quindi niente iPhone per Natale.

Purtroppo tutto ciò vale anche per il mercato italiano: su Amazon iPhone 14 Pro e Pro Max sono tutti con disponibilità di "1-2 mesi", mentre l’App Store online promette, nella migliore delle ipotesi, la consegna il 27 dicembre.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963