Libero
redmi note 12 pro plus Fonte foto: Redmi
ANDROID

Nuova gamma Redmi Note 12: low cost, ma rivoluzionaria

Dopo mesi di rumor, Xiaomi ha ufficialmente svelato la sua nuova famiglia di smartphone Redmi Note 12: 4 modelli e c’è anche una sorpresa

Xiaomi, come ci si aspettava da tempo visti i sempre più insistenti rumor, ha appena presentato la sua nuova gamma di smartphone Redmi Note 12, attualmente solo per il mercato cinese. La famiglia è composta da quattro modelli: Redmi Note 12, Redmi Note 12 Pro, Redmi Note 12 Pro+ e Redmi Note 12 Discovery Edition. Ai prezzi cinesi il rapporto prezzo-caratteristiche è eccellente, considerando anche il fatto che sono tutti con schermo OLED. Vedremo quali modelli arriveranno in Italia e a che prezzo.

Redmi Note 12

Redmi Note 12, il modello base della gamma è dotato di uno schermo OLED da 6,67 pollici con risoluzione Full HD+, frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz e una luminosità massima di 1.200 nit.

Lo smartphone è dotato del chip Qualcomm Snapdragon 4 Gen 1, un SoC 5G realizzato a 6 nm, abbinato a 4, 6 o 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di spazio di archiviazione.

Per il modulo fotografico posteriore, Xiaomi ha optato per un sensore principale da 48 MP, accompagnato da un sensore di profondità da 2 MP (f/2.4).

La batteria da 5.000 mAh è compatibile con una ricarica da 33W. Come tutti gli smartphone presentati, il Redmi Note 12 arriverà già con Android 13 e MIUI 13. È anche certificato IP53 e può quindi resistere a leggeri schizzi d’acqua e polvere.

I prezzi cinesi di Redmi Note 12 sono i seguenti:

  • 4/128 GB: 1.199 yuan (165 euro)
  • 6/128 GB: 1.299 yuan (180 euro)
  • 8/128 GB: 1.399 yuan (193 euro)
  • 8/256 GB: 1.599 yuan (220 euro)

Redmi Note 12 Pro

Il Redmi Note 12 Pro resta nella fascia alta del mercato, ma alza l’asticella pur rimanendo economico. Dispone di uno schermo OLED da 6.67 pollici con risoluzione Full HD+ e frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz. Il suo pannello, certificato Dolby Vision e HDR10+, raggiunge un picco luminoso di 900 nit.

Sotto la scocca di Redmi Note 12 Pro troviamo un SoC Mediatek Dimensity 1080, una versione ridisegnata del Dimensity 920 già visto sul Redmi Note 11 Pro+ 5G. Il telefono è dotato di 8 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria UFS 2.2.

Sul retro c’è un sensore IMX766 da 50 megapixel (f/1.9) di Sony, già apprezzato su altri smartphone di fascia media e alta lanciati lo scorso anno. C’è poi un ultra grandangolare da 8 MP (f/1.9) e un sensore macro da 2 MP (f/2.4). Nella parte anteriore, invece, c’è un sensore da 16 MP per i selfie.

La batteria da 5.000 mAh è compatibile con la ricarica rapida a 67W. Ancora una volta i prezzi annunciati sono molto concorrenziali:

  • 6/128 GB: 1.699 yuan (234 euro)
  • 8/128 GB: 1.799 yuan (248 euro)
  • 8/256 GB: 1.899 yuan (262 euro)
  • 12/256 GB: 2.099 yuan (289 euro)

Redmi Note 12 Pro+

Come suggerisce il nome, Redmi Note 12 Pro+ vuole offrire ancora di più. Si tratta di uno smartphone piuttosto imponente, essendo spesso 9 mm e con un peso di 208 grammi. Non sorprende che l’azienda abbia scelto lo stesso pannello OLED da 6.67 pollici e lo stesso SoC Dimensity 1080 del Redmi Note 12 Pro.

Si distingue da suo fratello minore per la dotazione fotografica e la potenza di ricarica. È infatti dotato di un sensore principale da 200 MP il cui obiettivo si apre a f/1.65. Si tratta di sensore un Samsung Isocell HPX che misura 1/1,4 di pollice, e dovrebbe equipaggiare diversi modelli previsti per il prossimo anno.

I sensori rimanenti sono gli stessi del Note 12 Pro. Quindi in poche parole si tratta di equipaggiamento fotografico ambizioso per uno smartphone di fascia media.

L’azienda ha anche optato per una batteria da 5.000 mAh, questa volta compatibile con la ricarica a 120W. Una tecnologia che dovrebbe consentire portarla da 0 al 100% in meno di mezz’ora.

I prezzi del Note 12 Pro+ sono i seguenti:

  • 8/256 GB: 2.099 yuan (289 euro)
  • 12/256 GB: 2.299 yuan (317 euro)

Redmi Note 12 Discovery Edition

Xiaomi ha conservato un ultimo modello per la fine del suo evento: il Redmi Note 12 Discovery Edition, che prima della presentazione ufficiale era trapelato come Explorer Edition. Uno smartphone che prende tutta la scheda tecnica del Note 12 Pro+, ma offre una batteria da 4.300 mAh ricaricabile a 210W. Inaudito su uno smartphone.

Redmi specifica che sarà possibile caricare completamente il cellulare in soli 9 minuti. Per limitare il riscaldamento che si potrebbe verificare con una carica così rapida, il dispositivo incorpora una camera di vapore da 3,000 mm². La batteria leggermente più compatta gli consente di ottenere lo stesso peso del Note 12 Pro (187 grammi).

Disponibile nella sola versione 8/256 GB, Redmi Note 12 Discovery Edition costa 2.399 yuan, ovvero circa 330 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963