Libero
ANDROID

Oppo Pad Air 2 ufficiale in Cina: come è fatto

Oppo Pad Air 2 è il nuovo tablet low cost presentato da Oppo per il mercato cinese e rebrand del OnePlus Pad Go, disponibile anche in versione global da ottobre

Oppo Pad Air 2 Fonte foto: Oppo

Presentato ufficialmente in esclusiva per il mercato cinese Oppo Pad Air 2, il nuovo  tablet low cost del colosso della tecnologia di Dongguan.

Parliamo di un dispositivo nuovo fino a un certo punto, si tratta infatti del rebrand di OnePlus Pad Go che è già stato presentato anche in versione Global lo scorso ottobre. I due device sono praticamente speculari e, ad eccezione del logo dell’azienda produttrice e delle colorazioni disponibili, condividono tutta la scheda tecnica e il design.

In realtà c’è un’altra differenza tra i due prodotti: un taglio di memoria con 6/128 GB, assente dal tablet di OnePlus, che contribuisce ad abbassare un po’ di più il prezzo dell’alternativa offerta da Oppo.

Oppo Pad Air 2: scheda tecnica

Il nuovo Oppo Pad Air 2 ha un display LCD IPS da 11,4 pollici, con risoluzione 2.4K (2.408×1.720 pixel) e refresh rate a 90 Hz. Il dispositivo è compatibile anche con la stylus pen, la penna smart di Oppo (da acquistare separatamente) che può espanderne ulteriormente le potenzialità.

Il processore scelto dall’azienda cinese è un MediaTek Helio G99 a cui si affiancano 6 o 8 GB di RAM e 128 oppure 256 GB di memoria interna, non espandibili.

Il comparto fotografico comprende un sensore principale da 8 MP con stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS) e una fotocamera frontale sempre da 8 MP, posizionata sul lato più lungo del tablet, così da agevolare le videochiamate quando il device viene usato in modalità orizzontale.

Tra le opzioni di connettività troviamo anche una versione di questo tablet con 4G LTE, oltre a questo abbiamo il WiFi 5, il Bluetooth 5.2 e l’USB-C. Il comparto audio è composto da quattro altoparlanti certificati Dolby Atmos, più che sufficienti per godere appieno dei propri contenuti multimediali preferiti con un audio di qualità.

La batteria ha una capacità di 8.000 mAh con ricarica via cavo SuperVOOC da 33 W, con l’azienda produttrice che assicura un’autonomia di circa 40 ore di riproduzione di contenuti multimediali. Infine il sistema operativo è Android 13 con interfaccia utente proprietaria OxygenOS 13.2.

Oppo Pad Air 2: prezzo e disponibilità

Al momento, Oppo Pad Air 2 può essere preordinato esclusivamente in Cina per arrivare ufficialmente in commercio il 25 novembre in due colorazioni: Deep Sky Gray e Quicksilver. Il prezzo suggerito per il pubblico è di:

  • Oppo Pad Air 2 – 6/128 GB: 1.299 yuan (166,50 euro)
  • Oppo Pad Air 2 – 8/128 GB: 1.499 yuan (192,14 euro)
  • Oppo Pad Air 2 – 8/256 GB: 1.699 yuan (217,77 euro)

Come si nota, per questo device il prezzo è più basso rispetto all’alternativa offerta da OnePlus e, con l’esclusivo taglio di memoria 6/128 GB, può rappresenta una soluzione ancora più conveniente.

Infine, trattandosi del rebrand del ben noto OnePlus Pad Go difficilmente questo dispositivo lascerà la Cina per arrivare sui mercati globali dove il primo modello è già arrivato.

TAG: