Libero
oppo reno7 Fonte foto: Oppo
ANDROID

Oppo Reno 7 sempre più vicino: le ultime novità

Secondo alcune indiscrezioni, i tre smartphone Oppo della serie Reno 7 dovrebbero presto debuttare al di fuori dei confini nazionali

In base alle informazioni diffuse dal tipster Mukul Sharma sul proprio profilo Twitter, Oppo Reno 7 avrebbe ricevuto la certificazione BIS per il mercato indiano, segno che dovrebbe essere ormai pronto per il debutto al di fuori dei confini nazionali. Almeno in India, ciò dovrebbe avvenire già nel mese di gennaio.

Gli smartphone della serie Reno 7 sono stati presentati in Cina il mese scorso e sono già disponibili sul mercato locale a prezzi molto interessanti. Oppo ha presentato 3 versioni: Reno 7, Reno 7 Pro e Reno 7 SE, la cui disponibilità è stata lievemente più tardiva rispetto ai primi due. I tre modelli si differenziano per piccolissimi dettagli estetici, per il processore utilizzato e per la configurazione delle fotocamere. Reno 7 e Reno 7 SE possono essere ritenuti a tutti gli effetti telefoni di fascia media, mentre Reno 7 Pro è di fascia medio-alta, soprattutto in virtù della fotocamera utilizzata, il cui sensore primario è presente su alcuni top di gamma.

Oppo Reno 7: le caratteristiche

Lo smartphone di casa Oppo è caratterizzato da un display OLED Full HD+ da 6,43 pollici con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz. Il design è punch-hole con la fotocamera selfie da 32 megapixel che trova posto nel foro situato nello spigolo in alto a sinistra.

Oppo 7 fa uso del chipset Qualcomm Snapdragon 778G che, unitamente ad una memoria RAM di 12 GB e ad una memoria interna di 256 GB, offre ottime prestazioni. La sua batteria, invece, ha una capacità di 4.500 mAh e supporta la ricarica rapida a 60 Watt. Per scatti di buona qualità, Oppo 7 ricorre ad una fotocamera tripla, costituita da sensore primario da 64 megapixel, ultra grandangolo da 8 megapixel e obiettivo macro da 2 megapixel.

La sua variante Pro ha schermo un po’ più grande da 6,55 pollici e processore MediaTek Dimensity 1200-Max. Il comparto fotografico, invece, è quasi identico: cambia il sensore primario della triple-camera che in questo caso è un Sony IMX766 da 50 megapixel, lo stesso di Xiaomi 12 e 12X. Reno 7 Pro, inoltre, può contare su una tecnologia di ricarica da 65 Watt, nonché su un particolare sistema di raffreddamento a liquido che tiene sotto controllo le temperature.

Oppo Reno 7 SE è molto simile al modello standard ma è una variante più economica. Ha un display delle stesse dimensioni, ma fa uso di un chipset MediaTek Dimensity 900, di una fotocamera con sensore primario da 48 megapixel e di una fotocamera selfie da 16 megapixel

Oppo Reno 7, disponibilità e prezzi

I tre modelli hanno già debuttato il mese scorso e sono stati messi in vendita in Cina il 3 dicembre, ad eccezione della variante SE che è disponibile dal 17 dicembre. Potrebbero presto arrivare su altri mercati, partendo da quello indiano intorno al mese di gennaio.

Per quanto riguarda i prezzi, non ci sono indicazioni ma è possibile fare riferimento a quelli del mercato cinese e, eventualmente, stimare un piccolo rialzo. Oppo Reno 7 SE parte da circa 300 euro, Reno 7 da 380 euro e Reno 7 Pro da 520 euro.

Gli smartphone dovrebbero arrivare anche in Italia nel nuovo anno, prendendo il posto del validissimo Reno 6.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963