Facebook Pay interfaccia Fonte foto: Facebook
HOW TO

Pagamenti su WhatsApp e Facebook: come si fanno

Facebook lancia il suo servizio di pagamenti in app. Può essere utilizzato per pagare acquisti su Facebook e Instagram e scambiare denaro su WhatsApp

13 Novembre 2019 - Se Libra sia ancora nei radar di Mark Zuckerberg non è dato saperlo, ma che Facebook punti con sempre maggior insistenza sul settore finanziario è ormai un dato di fatto. Le difficoltà cui sta andando incontro il progetto per la criptovaluta, infatti, non hanno affatto scoraggiato l’azienda di Zuckerberg, che ha appena lanciato Facebook Pay.

Come suggerisce il nome, si tratta di un sistema di pagamento digitale che permette di scambiare denaro su tutte le piattaforme del gruppo di Menlo Park. Grazie a Facebook Pay sarà dunque possibile inviare soldi ai nostri amici Facebook, fare pagamenti su WhatsApp e pagare per gli acquisti fatti su Instagram. Insomma, una valida alternativa ai vari Apple Pay, Google Pay e PayPal che, in fase di “start up” potrà contare su una confortante base di svariati miliardi di utenti. Una partenza lanciata, insomma, che potrebbe presto proiettare Facebook Pay nell’Olimpo delle aziende Fintech.

Cosa si può fare con Facebook Pay

Come si legge nella pagina della nuova funzionalità introdotta all’interno di Facebook, Messenger, WhatsApp e Instagram, Facebook Pay consente di effettuare operazioni di pagamento di ogni genere senza bisogno di uscire dalla piattaforma social di Menlo Park. Dovete restituire dei soldi a un vostro amico? Basterà entrare nella conversazione su Messenger, accedere alla funzionalità dei pagamenti e inviare il denaro richiesto. Avete visto una maglia che vi piace ed è in vendita su Instagram? Potrete effettuare il check out direttamente dal vostro account, senza dover aprire un altro sito o piattaforma di e-commerce. Come accade da tempo in India con WhatsApp Pay, inoltre, la nuova modalità di pagamento ideata da Mark Zuckerberg permetterà di inviare soldi ai propri contatti contatti.

Come fare pagamenti su WhatsApp con Facebook Pay

Per poter pagare su WhatsApp, Facebook o Instagram sarà necessario, prima di tutto, aggiungere un metodo di pagamento al proprio profilo Facebook, Instagram o WhatsApp. Per farlo, sarà sufficiente accedere alle Impostazioni dell’app e poi pigiare su Facebook Pay. Qui basterà aggiungere i dati della carta di credito – o di un altro metodo di pagamento accettato dalla piattaforma – e confermare il tutto.

Una volta che la modalità di pagamento verrà accettata dalla piattaforma, potrete utilizzarla in Messenger e Facebook in maniera semplice e immediata, con un semplice tocco sull’interfaccia per confermare il pagamento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963