Libero
qualcomm Snapdragon 8cx Gen 3 Fonte foto: Qualcomm
TECH NEWS

Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 3 è il nuovo chip per i laptop ultra leggeri

Ufficiali Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 3 e Snapdragon 7c+ Gen 3, i due nuovi chip per PC e Chromebook: ecco come sono e quando arrivano

Allo Snapdragon Tech Summit in corso di svolgimento, oltre ad aver svelato il potentissimo chip per smartphone Snapdragon 8 Gen 1, Qualcomm ha tolto alzato veli da Snapdragon 8cx Gen 3 e Snapdragon 7c+ Gen 3, due chip di nuova generazione destinati principalmente ad equipaggiare PC Windows e Chromebook.

Tra i due sussistono delle differenze importanti di natura tecnica, con il primo che è un chip di fascia alta (se non altissima) mentre il secondo è destinato ad equipaggiare i prodotti di fascia bassa e media. Nonostante le differenze tecniche, i due sono accomunati dall’architettura ARM, la stessa per intenderci che ha fatto le fortune dei chip Apple Silicon M1 e che sta mettendo in difficoltà produttori “tradizionali" di chip come Intel e AMD. Qualcomm quindi prova a mettere i bastoni a questi ultimi, presentando due chip con prestazioni differenti ma caratterizzati entrambi da un’altissima efficienza.

Snapdragon 8cx Gen 3, com’è fatto

Lo Snapdragon 8cx Gen 3 è il primo chip per PC realizzato con processo produttivo a 5 nanometri. Non è una specifica banale, dal momento che si tratta di un numero che rappresenta una chiara indicazione del livello di efficienza dei chip, e ciò significa che lo Snapdragon 8cx Gen 3 dovrebbe avere un ottimo compromesso tra prestazioni e autonomia. Per questo Qualcomm ha promesso un notevole miglioramento delle performance a parità di consumi con la generazione precedente.

Grazie ai nuovi core Prime, lo Snapdragon 8cx Gen 3 avrà – ha riferito orgogliosamente Qualcomm – delle prestazioni superiori dell’85% e del 60% in termini di efficienza rispetto ai competitor diretti con architettura x86, per intenderci i “classici" chip di Intel o di AMD. Snapdragon 8cx Gen 3 è un chip realizzato su architettura ARM come gli Apple Silicon M1, il che garantisce di per sé un gran bel vantaggio in termini di consumi, anche se le percentuali fornite da Qualcomm andranno verificate sul campo.

La potenza non manca ed è pure notevole, su questo non ci sono dubbi: si tratta di un chip ad otto core composto da quattro core Prime da 3 GHz e altrettanti core a basso consumo da 2,4 GHz, quindi comunque piuttosto potenti. Snapdragon 8cx Gen 3 arriva insieme alla GPU Adreno che assicura il 60% delle performance in più rispetto alla generazione precedente di chip per laptop.

Qualcomm ha sfruttato il suo know how maturato in ambito smartphone per donare al suo Snapdragon 8cx Gen 3 un ISP Spectra, ossia un chip che consentirà ai laptop che avranno l’8cx Gen 3 di avere delle webcam con autofocus, bilanciamento del bianco e regolazione dell’esposizione migliori. In termini di connettività Snapdragon 8cx Gen 3 supporta i modem X55, X62 e X65 che raggiungono velocità di download su rete 5G fino a 10 Gbps, e non manca il supporto alle reti Wi-Fi 6/6E.

Snapdragon 8cx Gen 3, quando arriva

Le prime unità di Snapdragon 8cx Gen 3 e di 7c+ Gen 3 sono già state affidate nelle mani dei produttori di hardware, e Qualcomm stessa ha affermato che i primi prodotti ad esserne dotati arriveranno sul mercato entro il primo semestre del 2022, ossia entro giugno. Ancora nessuna notizia sui produttori che li adotteranno per primi, ma uno dei due finirà quasi certamente ad equipaggiare dei laptop Chromebook.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963