Libero
TV PLAY

Quando esce il documentario su Sylvester Stallone

La vita, la carriera e gli iconici personaggi che ha interpretato sul grande schermo: è tutto nel documentario Netflix intitolato Sly

sly sylvester stallone Fonte foto: Netflix

Si intitola Sly, come il suo storico soprannome, il documentario dedicato a Sylvester Stallone in arrivo fra pochi mesi su Netflix. Il lungometraggio promette di raccontare da un punto di vista privilegiato e inedito la vita, la carriera e i personaggi di una vera e propria icona che cinema. Stallone è noto soprattutto come attore, per i ruoli di Rocky Balboa e John Rambo, ma ha lavorato anche come regista, sceneggiatore e produttore cinematografico. I suoi film hanno superato un incasso totale di oltre quattro miliardi di dollari.

La vita di Sylvester Stallone

Sylvester Stallone nasce a New York nel 1946 (suo padre è figlio di immigrati italiani). Dal 1969 in poi, prima di finire gli studi, decide di tentare la carriera di attore e inizia a ricevere le prime piccole parti, tra cui un paio di ruoli in film pornografici. Nel 1975 avviene la svolta: Stallone assiste all’incontro di boxe tra Muhammad Ali e Chuck Wepner e ha l’ispirazione per scrivere la storia di Rocky, che vende ai produttori Irwin Winkler e Robert Chartoff a patto di essere lui stesso a interpretare il pugile protagonista. Stallone esce così dall’anonimato e diventa una star. Nei quasi cinquant’anni successivi ha continuato a calcare la scena cinematografica confermandosi uno degli attori più noti della sua generazione.

Il documentario Sly: quando esce

Il documentario Sly in uscita su Netflix ha l’obiettivo di portare avanti un doppio filone narrativo: da una parte la vita e la carriera di Stallone, dall’altra la storia dei personaggi iconici che ha saputo portare sullo schermo (da Rocky a Rambo, fino a The Expendables). Al momento non ci sono molte altre informazioni e anticipazioni su Sly, ma sappiamo che uscirà in Italia su Netflix a novembre 2023.

I film di Sylvester Stallone in streaming

Buona parte della sterminata filmografia di Sylvester Stallone è disponibile in streaming, dunque, in attesa che esca il documentario, si possono già recuperare alcuni dei titoli più famosi o recenti dell’attore. Su Prime Video, ad esempio, c’è Samaritan: il protagonista è il tredicenne Sam che sospetta che il suo misterioso vicino, il signor Smith, sia un leggendario supereroe che si nasconde da tutti e che è sparito dalle scene venticinque anni prima.

Sulla stessa piattaforma di streaming c’è anche Rocky del 1976, il film in cui il pugile dilettante Rocky Balboa ha l’opportunità di raggiungere il successo quando è chiamato a sfidare il campione dei pesi massimi, Apollo Creed. Il film completo di Rambo si può vedere invece su Youtube e su Chili. Nell’action movie del 1993 Cliffhanger – L’ultima sfida un’operazione di soccorso in montagna si trasforma in una caccia all’uomo che coinvolge un ex membro del soccorso e alcuni criminali: è disponibile in streaming (a noleggio) su Apple TV e Google Play Film. Cop Land, uscito nel 1997, è invece visibile su Prime Video.