realme gt 5g Fonte foto: Realme
ANDROID

Realme GT 5G, il top di gamma più potente ad un prezzo conveniente

L'ultimo flagship di Realme punta tutto sulla forza bruta e un prezzo vantaggioso per attirare una specifica clientela: i giovani gamer.

Presentato in Cina un nuovo smartphone top di gamma con SoC Qualcomm Snapdragon 888: è il Realme GT 5G e, oltre che per il processore, si fa apprezzare per un grande schermo Super Amoled e per un prezzo, in Cina, davvero ottimo. L’unico vero punto debole di questo cellulare, infatti, sembrerebbe il comparto fotografico non all’altezza dei concorrenti.

Il punto forte, invece, sono le prestazioni: dai primi benchmark Realme GT 5G risulta infatti più potente dei migliori smartphone della classifica AnTuTu di febbraio grazie ad una scheda tecnica che al miglior SoC al momento disponibile abbina una buona quantità di memoria RAM ad alta velocità e l’ultima tecnologia UFS 3.1 per lo spazio di archiviazione. Per quanto riguarda la batteria, invece, non è la capacità a farsi notare ma la velocità di ricarica. Manca, però, la ricarica wireless. Il prezzo, infine, in Cina è molto basso e decisamente minore (a parità di configurazione) rispetto all’attuale punto di riferimento tra gli smartphone di alto livello cinesi: Xiaomi Mi 11. Vedremo, quando Realme GT 5G arriverà in Europa, quanto costerà in Italia.

Realme GT 5G, la scheda tecnica

La scheda tecnica del Realme GT 5G è al livello di quella dei principali concorrenti: SoC Snapdragon 888, 8/12 GB di RAM veloce LPDDR5 e 128/256 GB di memoria di archiviazione UFS 3.1. Con queste componenti non stupisce il risultato di 770.221 punti su AnTuTu, parecchio superiore ai 726.939 punti dell’iQOO 7 con Snapdragon 888 e 12 GB RAM che è al momento primo in classifica sulla piattaforma di benchmarking mobile.

Risultati del genere sono permessi dalla “modalità GT“, che setta con un solo tap lo smartphone e il software per aumentare le prestazioni durante le sessioni di gaming più impegnative. Ancora da valutare, ma promettenti, le prestazioni di questo smartphone in quanto a produzione e dissipazione del calore: è dotato di un sistema di raffreddamento a liquido.

Lo schermo del Realme GT 5G è un 6,43 pollici Super Amoled con risoluzione Full HD+ e refresh rate a 120 Hz, con notch a foro in alto a sinistra. La batteria è da 4.500 mAh e si ricarica a 65 Watt, solo con cavo USB Type-C.

Il punto dolente di questo smartphone sono le fotocamere, non da top di gamma 2021 (ma da top 2020): sensore principale da 64 Megapixel, grandangolo da 8 Megapixel e macro da 2 Megapixel, ai quali si aggiunge la selfie camera anteriore da 16 MP. Bene, ma non benissimo: questo smartphone punta tutto sulla potenza pura per il gaming, non aspira a salire sul podio dei camera-phone.

Realme ha già annunciato che il sensore Samsung HM2 da 108 MP sarà usato su Realme 8.

Realme GT 5G, i prezzi in Cina

I prezzi in Cina sono molto competitivi: la versione base da 8/128 GB è in vendita a 2.799 yuan (circa 360 euro al cambio attuale), la versione 12/256 costa 3.299 yuan (circa 420 euro). Per fare un confronto, lo Xiaomi Mi 11 al debutto in Cina costava 500 euro per la versione 8/128, 540 euro per la versione 8/256, 590 euro per la versione 12/256.

All’arrivo in Europa i prezzi del Mi 11 sono saliti a 799 euro (8/128 GB) e 899 euro (8/256), ancora non è noto quando Realme GT 5G arriverà nel vecchio continente e a che prezzi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963