Libero
realme gt Fonte foto: Realme
ANDROID

Realme GT Master Edition sarà un top di gamma dal prezzo bassissimo

Realme è pronta a colpire ancora con uno smartphone Android dalle specifiche top per un prezzo iniquo: ecco quanto sappiamo su Realme GT Master Edition.

Fin dal momento in cui Realme ha esordito nei mercati europei ha cercato di distinguersi per smartphone dall’elevato rapporto qualità prezzo. L’azienda controllata da Oppo, uno dei maggiori produttori al mondo, è riuscita nel suo obiettivo e risulta essere ad oggi tra le più apprezzate dagli appassionati.

A breve sarà presentato l’ennesimo smartphone Android che tenterà di centrare il miglior compromesso tra qualità e prezzo, Realme GT Master Edition, del quale nelle scorse ore sono filtrati ulteriori dettagli. Si dice che lo smartphone, che è in un certo senso la versione “lite" di Realme GT, sarà disponibile con tre diverse finiture superficiali: due classiche, nera o bianca, mentre la terza in ecopelle dalla trama particolare realizzata in collaborazione con il designer giapponese Naoto Fukusawa. Per il resto Realme GT Master Edition sarà un prodotto con la superficie frontale occupata interamente dallo schermo, eccezion fatta per il foro in alto a sinistra che conterrà la fotocamera per i selfie, mentre sul retro ci sarà – sempre secondo le ultime indiscrezioni – un modulo fotocamere rettangolare con tre sensori.

Realme GT Master Edition: le specifiche tecniche

In fatto di specifiche tecniche Realme è intenzionata ad offrire il massimo possibile in rapporto al prezzo. Realme GT Master Edition arriverebbe con un display Super AMOLED da 6,43 pollici con frequenza di aggiornamento di 120 Hz e risoluzione Full HD+, il chip Snapdragon 778 5G abbinato a 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione nella configurazione migliore. Questa è l’ipotesi che ha riscosso maggiori consensi tra gli addetti ai lavori, ma in passato si è pure ipotizzato l’impiego di un display a 90 Hz da 6,5 pollici e di un chip Snapdragon 870.

Sul fronte della connettività Realme GT Master Edition sarebbe dotato di un ingresso USB-C e del sempre meno comune ingresso per il jack audio da 3,5 mm. Lato fotocamere invece, come detto, ci sarebbero tre sensori in aggiunta alla fotocamera per i selfie da 32 megapixel. Anche qui, dopo tante indiscrezioni, sono due le ipotesi prevalenti. La prima con un sensore principale da 64 megapixel, poi un ultra grandangolare da 8 megapixel ed infine un sensore di profondità da 2 megapixel. La seconda con un sensore principale addirittura da 108 megapixel, un ultra grandangolare da 13 megapixel ed infine il “solito" sensore di profondità da 2 megapixel.

La batteria sarebbe da 4.300 mAh capace di essere ricaricata rapidamente attraverso la tecnologia SuperDart da 65 watt.

Realme GT Master Edition: i prezzi

Il tutto per un prezzo di listino da Black Friday. Si dice infatti che Realme GT Master Edition sarà proposto a 399 euro nella configurazione base da 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione mentre serviranno 449 euro per quella con 12 GB di RAM e lo stesso quantitativo di spazio di archiviazione. Si è parlato di una versione 6+128 GB a 349 euro ma si dice che non arriverà sul mercato.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963