Libero
Realme GT Neo 3 Fonte foto: realme
ANDROID

Realme GT Neo5, ormai è chiaro: sarà quasi un top

Super ricarica a 240 W e SoC Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 le due (probabili) caratteristiche principali del nuovo modello di fascia medio alta di Realme

Sono ormai diversi i rumor che stanno accompagnando l’imminente lancio del nuovo Realme GT Neo5 che, stando a quanto riferito, non sarà un modello che avrà almeno due chicche tecniche che, se confermate, farebbero fare un vistoso salto in avanti al modello rispetto all’attuale Realme GT Neo3 (in foto): non più fascia media, siamo di fronte ad un "quasi top".

Realme GT Neo5: come sarà

Le ultime indiscrezioni che riguardano il Realme GT Neo5 si focalizzano su due caratteristiche hardware molto importanti, che spesso determinano il successo o meno di uno smartphone. Stiamo parlando del SoC e del comparto fotografico.

Sembra che Realme sia intenzionata a proporre il SoC Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, il più potente a listino prima del lancio del nuovo Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2. E sembra che questo SoC arrivi sul nuovo Realme nudo e crudo come esce dalla fabbrica, senza alcuna limitazione ai clock originali degli otto core presenti.

Il secondo rumor riguarda il comparto fotografico. Realme GT Neo5 dovrebbe integrare il sensore IMX890 da 50 MP con OIS prodotto da Sony, che ha già fatto il suo debutto (o debutterà) su altri smartphone di fascia alta, come foldable di Oppo Find N2 o il OnePlus 11. Al suo fianco si dovrebbe trovare un ultra grandangolare con zoom a 0,6X e un altro non meglio specificato sensore che dovrebbe raggiungere i 20X di zoom sfruttando la modalità ibrida o, totalmente digitale.

Realme GT Neo5: ricarica rapida a 240W

Un’altra indiscrezione che porta ulteriori aspettative sul nuovo Realme GT Neo5 riguarda la tecnologia di ricarica ultra rapida che il produttore si appresta a lanciare. E a quanto pare sarà proprio il GT Neo5 a tenere a battesimo questa ricarica da 240W per la batteria integrata da 4.600 mAh che in pratica segna un nuovo primato nel settore.

Dovrebbe anche proposta una seconda versione dello smartphone con batteria da 5.000 mAh, ma in questo caso la ricarica rapida scenderebbe a 150W. La stessa doppia soluzione l’abbiamo vista sul GT Neo3: un modello con batteria da 5.000 mAh e ricarica a 80W e un altro con batteria da 4.500 mAh e ricarica a 150W.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963