redmi note 10 5g Fonte foto: Amazon
ANDROID

Redmi 10: il nuovo low cost avrà una fotocamera da 50 MP

Anticipazione "pesante" da parte dei rumor su Redmi 10, di cui di fatto è stata svelata l'intera scheda tecnica: cosa attendersi dal nuovo low cost di Redmi

Mandata in archivio la pratica Redmi Note 10, i cui modelli sono usciti nella prima metà dell’anno, adesso per il marchio nato da un’iniziativa di Xiaomi è il momento di concentrarsi sulla serie Redmi 10, ossia quella priva del suffisso Note.

Il fatto che Redmi 10, sulla carta, dovrebbe costar meno di Redmi Note 10 (in foto) non significa però che farà almeno di alcune caratteristiche interessanti. Secondo le informazioni dei rumor infatti lo smartphone avrà una fotocamera principale da 50 megapixel, non pochi e neanche molti ma comunque sufficienti a far pensare che i progettisti abbiano prestato una certa attenzione alla qualità di foto e video. Al di là dell’anticipazione sulla risoluzione della fotocamera principale, i rumor arrivano con la valigia piena di dettagli grazie al fatto che uno store di Singapore avrebbe pubblicato per errore molte delle caratteristiche di Redmi 10.

Redmi 10, le presunte caratteristiche tecniche

Redmi 10 non sarà uno smartphone Android piccolo e compatto, o almeno è quello che si pensa leggendo la diagonale del display da 6,5 pollici; il pannello avrà inoltre risoluzione Full HD+ o 1080p e una frequenza di aggiornamento a 90 Hz, sufficiente ad incrementare la fluidità visiva dei contenuti. Dovrebbe essere protetto da uno strato di vetro Gorilla Glass 3 di Corning.

Sul piano della potenza, Redmi 10 non dovrebbe sfigurare: sarebbe presente a bordo il chip Helio G88 di MediaTek con GPU Mali-G52 MC6: il chip MediaTek è stato annunciato di recente (nemmeno un mese fa) e si tratta di un octa core con frequenza massima di 2 GHz ed un processore d’immagine in grado di assistere fotocamere fino a 64 megapixel.

Ci andrà vicino Redmi 10 che, come detto sopra, dovrebbe avere una fotocamera in grado di scattare immagini fino a 50 megapixel; il gruppo fotocamere posteriori ne vedrà anche una da 8 megapixel, che dovrebbe essere una ultra grandangolare per le riprese “larghe", ed altre due da 2 megapixel ciascuna la cui tipologia è ancora ignota, ma verosimilmente potrebbe trattarsi di un sensore macro per le foto ravvicinate e di uno per la rilevazione della profondità di campo. 8 megapixel, come per la ultra wide, per la fotocamera frontale per i selfie.

L’autonomia, come da tradizione della casa, non dovrebbe essere un problema neppure per Redmi 10, grazie all’utilizzo di un accumulatore da 5.000 mAh con ricarica rapida a 18 watt. Presente la USB di tipo C per la ricarica ed il trasferimento dati e pure il supporto al Bluetooth in versione 5.0 o superiore.

Dimensioni tutto sommato accettabili

Nessun dubbio sul fatto che l’interfaccia utente sarà la MIUI 12 basata su Android 11, ed è altamente probabile che nel momento in cui sarà presentata l’evoluzione su base Android 12 Redmi 10 sarà aggiornato.

La fonte delle indiscrezioni odierne è pure stata in grado di sbilanciarsi sulle dimensioni del dispositivo: 162 × 75,3 × 8,95 millimetri, ancora ignoto però il peso che potrebbe non essere particolarmente importante per la presenza della superficie posteriore in plastica.

Ancora ignoti prezzi e periodo di ufficializzazione, ma non dovrebbe mancar molto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963