redmi 9 Fonte foto: Web
ANDROID

Redmi, in arrivo smartphone lowcost con fotocamera da 108 megapixel

Redmi potrebbe arrivare presto sul mercato con un camera phone dal prezzo eccezionale: sarebbe un nuovo esemplare della gamma Redmi Note 9, dotato di sensore Samsung da 108 MP.

Novità in arrivo da Xiaomi: l’azienda cinese sarebbe pronta a lanciare il suo primo smartphone Redmi con fotocamera da 108MP con prezzo low cost. Dopo il Mi Note 10, dotato di una fotocamera dalla stessa risoluzione ma da un costo decisamente più alto, stavolta Xiaomi avrebbe optato per una versione in grado di far gola a tutte le tasche.

L’informazione arriva dalla rete, attraverso il sito Digital Chat Station che avrebbe scoperto sulla piattaforma di microblogging cinese Weibo alcune interessanti informazioni in merito al nuovo prodotto di casa Xiaomi. Il nuovo smartphone, secondo quanto riportato, farebbe parte del trittico della serie Redmi Note 9 il cui arrivo sarebbe previsto per la metà del prossimo novembre. Questi nuovi device andrebbero dunque a rimpiazzare le voci relative alla serie Redmi Note 10, che potrebbe dunque essere rimandata direttamente a data da destinarsi, con buona probabilità nella prima metà del 2021. Nulla si sa sul prezzo di questo smartphone Redmi con fotocamera da 108 MP, ma il punto di partenza è noto: l’attuale Redmi Note 9 Pro Max, che ha un prezzo medio inferiore ai 250 euro nei Paesi dove è in vendita.

Redmi Note 9, la fotocamera

Secondo le prime indiscrezioni, Remi Note 9 sarebbe dotato di una fotocamera da 108MP con un sensore Samsung Isocell HM2, delle dimensioni di 0.7 micron pixel e 1/1.52 di pollice, ovvero leggermente più piccolo di quello montano sul Mi Note 10. Interessante è la tecnologia che lo caratterizza, ovvero la capacità di unire informazioni carpite da nove pixel adiacenti per risultati a 12MP più chiari e luminosi.

Redmi Note 9 e fotocamera da 108MP, i predecessori

Come anticipato, il nuovo smartphone cinese non sarebbe il capofila della serie ma almeno il terzo. Lo scorso 20 febbraio è stata infatti la volta di Xiaomi Mi Note 10 e Mi Note 10 Pro, con il primo a un prezzo di lancio di 599 euro. Ad agosto, invece, è stata la volta di Samsung Galaxy Note 20 Ultra, altro piccolo gioiello non solo per la dotazione ma anche per il prezzo, di poco inferiore ai 1.000 euro.

Redmi Note 9 potrebbe essere in buona compagnia

Le possibilità che Redmi Note 9 non sia l’unico dalla fotocamera potenziata non mancano. Solo lo scorso mese, Digital Chata Station aveva anticipato la possibilità di vedere sul mercato un altro smartphone di casa Xiaomi dotato di fotocamera da 108MP, stavolta accompagnata da un’altra lente di tipo macro.

Il device, soprannominato J17, sarebbe stato identificato con un modello registrato con il numero identificativo M2007J17C/M2007J17G e potrebbe includere anche la possibilità di ricarica a 33W. Anche in questo caso, però, non c’è ancora nulla di certo e dalla casa madre non è trapelata alcuna informazione utile, almeno per il momento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963