samsung fold 2 Fonte foto: LetsGoDigital
SMART EVOLUTION

Samsung, il Galaxy F2 sarà quadrato

Samsung è al lavoro sul Galaxy F2, un nuovo smartphone pieghevole più compatto e funzionale rispetto al Galaxy Fold. Ecco come sarà

4 Settembre 2019 - Samsung ha intenzione di svelare all’inizio del prossimo anno un secondo smartphone pieghevole top di gamam dalle dimensioni compatte e che, una volta ripiegato, assumerebbe la forma di un quadrato. Secondo le indiscrezioni diffuse online, l’arrivo di un secondo dispositivo pieghevole sarebbe legato alle sorti del Galaxy Fold, annunciato e mai uscito sul mercato a causa dei problemi dovuti all’estrema fragilità del display OLED.

Il futuro dell’ipotetico Galaxy F2 è legato all’uscita sul mercato del primo smartphone pieghevole di Samsung. Secondo le ultime indiscrezioni, l’azienda sudcoreana sarebbe finalmente pronta a riaprire i preordini dai prossimi giorni: entro la fine di settembre il Galaxy Fold dovrebbe fare il debutto sul mercato. E a quale punto gli ingegneri Samsung potrebbero concentrarsi sul prossimo modello, che sarà più compatto e funzionale.

Samsung: un nuovo dispositivo pieghevole

Stando ai diversi rumors che si alternano online, il colosso coreano avrebbe intenzione di sfornare un nuovo smartphone pieghevole e più sottile rispetto al Galaxy Fold con un display interno da 6,7 ​​pollici e che, una volta chiuso, un po’ come accadeva per i vecchi telefoni a conchiglia, diventa un quadrato dalle dimensioni e dalle forme compatte. Asso nella manica del nuovo progetto del brand sudcoreano è la collaborazione con il designer americano Thom Browne. Una scelta che lascia intendere come Samsung non solo sia interessata alla tecnologia, ma anche allo stile e al design.

Samsung: le caratteristiche del nuovo device pieghevole

Il display pieghevole da 6,7 pollici che verrà utilizzato sul Galaxy F2 una volta aperto dovrebbe avere la forma e le dimensioni di un classico smartphone, ma richiuso diventerebbe un quadrato. Il nuovo smartphone dovrebbe utilizzare un vetro ultra sottile per lo schermo interno che misurerebbe solo il 3% dello spessore del vetro normalmente utilizzato per proteggere i display dei telefoni. Nella parte superiore del display interno dovrebbe essere posizionata la fotocamera che, a quanto sembra, dovrebbe essere la stessa utilizzata sul recente Galaxy Note 10, mentre altre due fotocamere sarebbero alloggiate nella scocca esterna del telefono.