Libero
Galaxy Z Flip4 Fonte foto: Samsung Newsroom
WEARABLE

Samsung: la fotocamera si controlla con lo smartwatch e l'audio con le cuffiette

I nuovi aggiornamenti software per Galaxy Buds2 Pro e la Serie Galaxy Watch portano in dote nuove interessanti funzioni: ecosistema al centro

Samsung ha lanciato una serie di aggiornamenti software che coinvolgono i suoi dispositivi indossabili Galaxy Buds2 Pro e Galaxy Watch (serie 4 e 5). Le novità in arrivo però sono solo utilizzabili se in abbinamento a uno dei questi prodotti wearable c’è uno smartphone della famiglia Galaxy.

Galaxy Buds2 Pro: registrazione Audio 360

La prima novità in arrivo riguarda le cuffiette Galaxy Buds2 Pro. Con il nuovo aggiornamento quest’ultime ricevono la funzione Registrazione Audio 360 che in pratica consente di riprendere video con il proprio smartphone Galaxy, delegando però la cattura del suono alle cuffiette. Con i Galaxy Buds2 Pro associati allo smartphone Galaxy con interfaccia One UI 5.0 (o superiore), le cuffiette sono in grado ora di registrare un suono a 360° utilizzando i microfono presenti in ogni auricolare.

La funzione Registrazione Audio 360 di fatto si basa sulla tecnologia LE Audio, un nuovo standard Bluetooth dedicato appunto all’audio che oltre a migliorare la qualità del suono ha tra le sue caratteristiche anche una latenza più bassa e un consumo di energia minore a tutto beneficio della durata della batteria. Tra i modelli di smartphone attualmente compatibili con questa tecnologie Samsung segnala i foldable Galaxy Z Flip4 e il Galaxy Fold4.

Lo zoom si regola dallo smartwatch

L’altra novità proposta da Samsung riguarda gli smartwatch della famiglia Galaxy Watch. Se la funzione di scatto a distanza direttamente dal quadrante dello smartwatch è disponibile già da tempo (e non solo sugli smartwatch Samsung) ora arriva un’ulteriore possibilità di interazione con la fotocamera dello smartphone. Infatti debutta Controller Fotocamera che in pratica consente di controllare a distanza anche lo zoom della fotocamera dello smartphone.

Questo è possibile o toccando il quadrante dello smartwatch o ruotando la ghiera girevole, ovviamente prima di scattare la foto. Questa nuova funzione diventerà molto gradita quando si vogliono scattare selfie o foto di gruppo da lontano e non si ha tra le mani lo smartphone per poter regolare l’inquadratura.

Samsung specifica che Controller Fotocamera sarà disponibile da febbraio con l’aggiornamento software destinato agli smartwatch Galaxy Watch5, Watch5 Pro, Watch4 e Watch4 Classic e sarà attiva solo se in abbinamento a uno di questi modelli ci sarà uno smartphone della famiglia Galaxy con interfaccia One UI 5.1 o superiore. I primi modelli a ricevere l’aggiornamento software, installando l’app Galaxy Wearable, saranno i modelli Bluetooth, e a seguire quelli con connessione LTE.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963