tv-trasparente Fonte foto: Samsung
SMART EVOLUTION

Samsung, la tv diventa “trasparente”

I nuovi televisori di Samsung si adattano all’ambiente circostante e mostrano sullo schermo informazioni utili come le previsioni del meteo e le breaking news

8 Marzo 2018 - In un evento organizzato a New York, Samsung ha presentato i nuovi modelli di televisori QLED che verranno lanciati sul mercato quest’anno. Si tratta di quattro nuovi modelli, con la dimensione dello schermo che va da un minimo di 49 pollici fino a un massimo di 75. Per i nuovi televisori Samsung ha puntato a migliorare lo spettro luminoso supportato dalla tecnologia QLED, che ora raggiunge quasi il 100% dei colori disponibili.

Samsung in questi anni ha cercato di far diventare i televisori parte integrante della vita della famiglia e non solamente un dispositivo dove passare qualche ora a vedere un film o il proprio programma preferito. Prima ha trasformato i televisori in device intelligenti capaci di collegarsi a internet, poi ha introdotto le applicazioni (ad esempio Netflix) che aumentano le cose da poter vedere. Ma con i televisori QLED 2018 si fa un deciso passo in avanti verso una nuova era, quella in cui il televisore diventa “trasparente” integrandosi nel mobilio di un’abitazione.

I televisori trasparenti di Samsung

L’azienda coreana ha introdotto sui propri dispositivi l’Ambient Mode. Si tratta di una funzionalità che permette di utilizzare il televisore anche quando è spento. E contemporaneamente di trasformarlo in un arredo dell’abitazione. Grazie all’Ambient Mode è possibile “trasmettere” sullo schermo del TV delle informazioni utili alla persona: le condizioni meteo, le breaking news, l’orario e alcune notifiche. Per implementare questa funzionalità Samsung ha stretto degli accordi con importanti stazioni meteo statunitensi e anche con il New York Times. Ma questa non è l’unica novità dell’Ambient Mode. Gli utenti potranno scattare anche un’immagine della parete e una del televisore, in modo che sullo schermo venga riprodotta una foto con la stessa texture del muro. Il televisore diventa “trasparente” e si trasforma in accessorio d’arredo dell’abitazione. Inoltre, grazie alle cornici molto sottili del televisore, è come se non si notasse la sua presenza sul muro.

L’Ambient Mode si attiva ogni volta che una persona è nelle vicinanze del televisore ma non lo accende. A questo punto lo schermo si “accende” e mostra delle informazioni (meteo, breaking news) in base ai gusti dell’utente.

Le funzionalità smart dei televisori Samsung

I nuovi televisori Samsung non saranno semplicemente “smart”, ma saranno anche in grado di comunicare anche con tutti gli altri dispositivi intelligenti presenti all’interno dell’abitazione. Per configurare il televisore è necessario utilizzare l’app SmartThings di Samsung che permette di trasferire al tv facilmente tutte le credenziali di accesso ai vari servizi di video streaming. Ma non solo. L’applicazione offre la possibilità di gestire i dispositivi smart presenti nella casa direttamente dal televisore. Che diventa l’hub centrale della smart home. I televisori QLED di Samsung integreranno anche l’assistente vocale Bixby, ma supporteranno solamente l’inglese e il sudcoreano.

Prezzo e disponibilità in Italia

I Tv QLED 2018 di Samsung saranno disponibili in Italia da aprile. I prezzi ancora non sono stati ufficializzati, ma andranno dovrebbero aggirarsi tra i 1700 euro e i 6400 euro a seconda delle dimensioni dello schermo.

TAG:

Contenuti sponsorizzati