Sbarca in Italia Readly, il Netflix delle riviste Fonte foto: readly
SMART EVOLUTION

Sbarca in Italia Readly, il Netflix delle riviste

In Italia arriva l’app Readly, conosciuta come il Netflix delle riviste. Conta già 4000 titoli e si prepara a conquistare i lettori nostrani. Ecco come funziona

29 Maggio 2019 - Il web del futuro (ma anche del presente, visto l’andamento) è quello dei servizi in abbonamento. Una tendenza che non riguarda solamente lo streaming audio e video ma anche riviste e quotidiani. Ne è un esempio Apple News + che conta già migliaia di utenti nel nostro Paese. E che presto sarà affiancato da una nuova realtà svedese. Si tratta di Readly e da molti è considerata come il Netflix delle riviste.

Si tratta di una ex startup fondata in Svezia nel 2012, che ha subito suscitato l’interesse degli investitori e poi si è espansa in Austria, Irlanda, Regno Unito, Germania e altri Paesi Europei. Da marzo fa parte della classifica delle 1000 aziende a rapida crescita stilata da Financial Times.

Come funziona Readly in Italia?

L’app è disponibile sia per dispositivi Android che per iPhone o iPad. L’abbonamento per Android ha un costo di 9,90€, che attualmente è in promozione a 0,99€ per i primi due mesi. Su iOS invece ha un prezzo di 11,99€. Il modello di business è basato sul revenue sharing: infatti gli editori che mettono a disposizione i loro contenuti, hanno in cambio i dati legati ai gusti e alle preferenze dei lettori. Sono già 72 le riviste italiane ad aver aderito al servizio, tra cui quelle del Gruppo Mondadori, Sprea Editori e Hearst Italia. Ancora non si può sfogliare alcun quotidiano nazionale, ma è possibile leggerne diversi internazionali, come il Time e il Newsweek. Inoltre, si possono guardare famosi magazine come Vogue e Wired.

L’esperienza proposta è simile a quella offerta dai PDF, dove per girare le pagine si utilizza il dito che scorre sullo schermo. Ma l’azienda ha comunicato che sta lavorando ad una versione mobile-friendly che verrà gradualmente introdotta anche in Italia. Nel nostro Paese le prime riviste che si potranno leggere in questo modo saranno Grazia, Elle e Cosmopolitan.

Esperienza personalizzata

L’applicazione Readly è costruita per offrire un’esperienza personalizzata. Infatti, è possibile inserire riviste e articoli all’interno di una sezione Preferiti, dove si possono poi reperire e rileggere in modo facile e veloce. Sarà possibile sia leggere l’ultimo numero, appena esce in edicola, sia tutti gli arretrati. Infine, si potranno scaricare le riviste in modo da poterle leggere anche off-line. Insomma, il servizio è pensato per soddisfare le esigenze degli utenti e sicuramente sarà molto apprezzato dai lettori di tutta Italia.

TAG: