sex education Fonte foto: Web
TV PLAY

Sex Education 3: quando arriva la nuova stagione

Ritornano Otis, Maeve e tutti i personaggi di una delle serie tv più seguite su Netflix: ad agosto inizieranno le riprese di Sex Education 3

Il Coronavirus ha bloccato le riprese di tanti film e serie tv, tra queste ultime spicca anche Sex Education 3. La serie racconta le vicende di Otis Millburn e i suoi compagni alle prese con le scoperte legate alla loro identità, sessualità e le relazioni complicate. La seconda stagione, rilasciata all’inizio del 2020, è stata uno dei titoli più amati dal pubblico di Netflix, raggiungendo oltre 40 milioni di utenti solo nel primo mese di uscita.

Tanto è bastato alla piattaforma per confermare il rinnovo. Le riprese della terza stagione dovevano iniziare ad aprile ma sono state bloccate improvvisamente dell’esplosione della pandemia. Stando alle ultime notizie, diffuse dal sito Deadline, riprenderanno a partire da agosto nel Regno Unito. Ad annunciarlo la casa di produzione La Eleven, affiliata a Sony Pictures Television. La produzione ha ancora un mese di tempo per organizzarsi in modo da rispettare tutti i protocolli di sicurezza.

Di cosa parlerà Sex Education 3?

Non ci sono notizie legate alla trama di Sex Education 3, tranne alcune dichiarazione fatte da Asa Butterfield, che interpreta il protagonista Otis. Secondo l’attore nei prossimi episodi si dovrebbe dare più spazio alla relazione tra Otis e Maeve (Emma Mackey). Infatti, la prima stagione era incentrata soprattutto sulla loro amicizia, però con l’evoluzione della trama si è dato molto spazio anche agli altri personaggi. Una delle storie cardine della seconda stagione per esempio è stato il rapporto tra Eric Effiong (Ncuti Gatwa) e Adam (Connor Swindells), il primo è un ragazzo nero omosessuale e il secondo il ragazzo bianco che lo bullizza a scuola.

I due si innamorano ma i problemi sono tanti, soprattutto legati all’accettazione e al pregiudizio. Nell’ultima puntata di Sex Education 2 Adam riuscirà ad accettare questo amore, andare contro suo padre per confessare a tutti di essere omossessuale e innamorato di Eric. Questa è solo una delle tante storie che hanno costellato la seconda stagione di Sex Education, dove si sono affrontati temi sociali importanti, legati alla sessualità e altri argomenti sociali delicati, come l’aborto.

Così, la relazione tra Otis e Maeve in qualche modo è passata in secondo piano, ma ora potrebbero tornare al centro della scena, come ha dichiarato l’attore in un’intervista a Digital Spy: “Vorrei che la relazione tra Otis e Maeve avesse più spazio, perché nella stagione ne ha avuto meno rispetto alla prima e mi piace molto lavorare con Emma Mackey (attrice che interpreta Maeve). Credo che la loro sia una grande relazione, non solo dal punto di vista romantico ma in tutto, si capiscono a vicenda, e riescono a tirare fuori il meglio di loro quando sono insieme“. Questo potrebbe essere uno spunto per i prossimi episodi.

Sex Education 3: quando esce

L’uscita della terza stagione della serie TV è fissato all’inizio del 2021. Se verrà rispettata la scadenza annuale tipica delle serie TV Netflix, Sex Education 3 dovrebbe essere disponibile tra gennaio e febbraio 2021.

Come vedere Sex Education in streaming

In attesa che inizino le riprese e che venga rilasciata la terza stagione, gli appassionati possono rivedere o scoprire per la prima volta Sex Education su Netflix. Per farlo bisogna essere abbonati alla piattaforma di video streaming e utilizzare uno dei dispositivi compatibili: smartphone, tablet, computer, smart TV e console.

Per vedere Sex Education sul proprio dispositivo basta aprire l’app, inserire le proprie credenziali, cercare Sex Education e premere sul banner dedicato alla serie TV. Si aprirà una scheda con tutte le puntate delle due stagioni e si dovrà decidere quale rivedere.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963