HOW TO

Speed test, come misurare la velocità di connessione a Internet

Grazie allo speed test è possibile verificare la velocità della propria connessione ADSL in pochissimi secondi e intervenire in caso di anomalie

Può capitare, talvolta, che dal proprio pc o dal proprio smartphone (se connesso al wi-fi di casa), non si riesca a navigare. O che la connessione sia molto lenta, e non si conosca quale sia il problema. La soluzione? Eseguire uno speed test, il sistema più efficace per capire la reale velocità della propria connessione a Internet e intervenire così sulla problematica riscontrata.

Esistono numerosi servizi online che permettono di effettuare lo speed test e di valutare così la velocità ADSL della propria linea Internet: più o meno offrono tutti gli stessi strumenti e le differenze sono minime. Per utilizzarli non sono necessarie grandi capacità informatiche: basta effettuare l’accesso al sito, lanciare lo speed test e – dopo una quarantina di secondi – si avranno i risultati.

Oltre alla velocità in upload e in download, l’utente avrà a disposizione anche i dati del ping test. Se dal test risulta che la velocità della propria connessione a Internet è molto inferiore rispetto a quanto garantito dall’operatore telefonico, è necessario attivarsi per risolvere il problema.

Perché è importante controllare la velocità della rete internet

Controllare l’effettiva velocità della connessione ADSL o fibra ottica di casa oppure della rete mobile accessibile con lo smartphone permette agli utenti di capire l’effettiva qualità del servizio offerto dal proprio operatore. Gli speed test rappresentano, quindi, lo strumento principale a disposizione degli utenti per analizzare la rete Internet.

Per avere un’indicazione reale sulla qualità della propria connessione di rete fissa è necessario effettuare più test, possibilmente in orari differenti nel corso della giornata in modo da verificare se in alcuni momenti è presente una saturazione della rete. I test, preferibilmente, vanno eseguiti con una connessione via cavo, collegando un PC o un notebook al router di casa. In questo modo sarà possibile escludere la presenza di problemi con il Wi-Fi. Se lo speed test fornisce valori molto bassi quando si sfrutta la connessione wireless e valori nella norma con la connessione via cavo, sarà facile individuare il problema alla base della lentezza della rete.

Per una connessione mobile, invece, è necessario effettuare più speed test nel corso della giornata e in vari luoghi. Se si desidera testare la velocità della connessione nel quartiere di residenza o comunque in un’area abbastanza grande, infatti, bisognerà effettuare diversi test di velocità scegliendo diverse posizioni ed effettuando i test in diversi orari.

Gli speed test sono un ottimo modo per poter testare la qualità della propria connessione fissa e della rete del proprio operatore mobile. Utilizzando questo strumento d’analisi, quindi, sarà facile capire se l’abbonamento o l’offerta attivata vale davvero i soldi spesi oppure se il proprio provider offre, in una determinata zona, un servizio scadente e cambiare operatore può rappresentare un’alternativa concreta.

Gli speed test rappresentano, quindi, un importante strumento per gli utenti che hanno la possibilità di analizzare, nei minimi dettagli, le prestazioni della rete Internet per avere un’idea ben precisa sul rapporto qualità/prezzo delle tariffe attivate. Eseguire periodicamente uno speed test è utile anche per verificare eventuali malfunzionamenti, da segnalare al proprio provider, e assicurarsi che la rete che si sta utilizzando funziona al meglio.

Su quali browser effettuare lo speed test

Lo speed test può essere effettuato su qualsiasi programma di navigazione: Google Chrome, Firefox, Opera, Microsoft Edge (e le relative varianti per smartphone) sono browser ideali per eseguire il test di velocità. In alcuni casi è necessario poter contare sul supporto al Flash Player (sfoglia la fotogallery per scoprire i migliori servizi per effettuare la verifica della velocità a Internet).

Speed test, quale servizio scegliere

Sono decine e decine i siti che permettono di misurare la velocità della propria connessione. Uno dei migliori servizi italiani è quello offerto da SosTariffe, che consente all’utente di selezionare il Comune e il gestore telefonico, e di realizzare così il controllo della velocità Internet in pochissimi secondi. Altro servizio molto valido è quello offerto da Ookla, speed test semplice da realizzare (sfoglia la fotogallery e scopri tutti i migliori siti per effettuare il test di velocità ADSL).

Sos Tariffe

Sos Tariffe è un sito che permette agli utenti di comparare le diverse offerte per una lunga serie di servizi dagli abbonamenti Internet casa alle tariffe di telefonia mobile passando per le offerte luce e gas, le assicurazioni, i migliori presti ed i mutui. Tra i tanti servizi disponibili sul portale di SosTariffe.it c’è anche un pratico speed test che permette all’utente di misurare, con precisione, la velocità e, più in generale, le prestazioni della propria connessione ad Internet, sia fissa che mobile. Il test è eseguibile in pochi secondi. Basta inserire i pochi dati richiesti (il luogo dove avviene la connessione e l’indirizzo e-mail) ed avviare il test. Lo speed test di SosTariffe.it offre informazioni precise in merito alle velocità di download e di upload oltre che sul ping e sul jitter permettendo all’utente di aver accesso ad una panoramica completa su tutte le caratteristiche della propria rete e sulle sue reali informazioni. Da notare, inoltre, che il test permette di confrontare i risultati con la media ottenuta dagli speed test degli altri utenti nello stesso comune e, per le connessioni di rete fissa, offre informazioni precise in merito alle migliori tariffe presti sul mercato, da attivare per migliorare la velocità della rete Internet andando, nello stesso tempo, a risparmiare sui costi mensili.

 

Ookla Speed test

Ookla, alias www.speedtest.net, è sicuramente tra i servizi più famosi e utilizzati dagli utenti per verificare la velocità della connessione a Internet. Rispetto allo speed test di Sos Tariffe, quello offerto da Ookla è molto più semplice e immediato. Dopo essere entrati sul sito web, basterà premere sul tasto Vai, per iniziare la verifica della velocità ADSL. Alla fine l’utente riceverà un report con la velocità in download e di upload e il ping test.

Speed of Me

Speed of Me è uno dei pochi servizi di speed test che non necessita del supporto al Flash Player: il sito è sviluppato in HTML 5 e può essere utilizzato anche da smartphone e tablet. Per controllare la connessione ADSL basterà entrare nel sito e far partire il test di velocità.

Testmy

Testmy è uno speed test molto completo, che offre diversi servizi. L’utente oltre a misurare la velocità dell’ADSL potrà anche decidere di valutare solo il download o l’upload della propria connessione Internet (la scelta può essere fatta direttamente dall’home page del servizio). Una volta completato il test di velocità, il proprio risultato verrà comparato con quello degli altri utenti, in modo da avere una panoramica più ampia sulla propria connessione Internet.

Bandwidth Place

Bandwidth Place è un comparatore online statunitense di offerte, che permette di realizzare anche uno speed test ADSL molto semplice da utilizzare. Dopo aver effettuato l’accesso al sito, è necessario premere sul tasto Start presente sul banner in alto e partirà il controllo della velocità della connessione a Internet. Alla fine si avrà il dato sul download, sull’upload e sul ping test.

Speed.io

Speed.io è un altro servizio molto utilizzato dagli utenti per effettuare il test di velocità dell’ADSL. Premendo sul bottone Start Speedtest partirà automaticamente il test e alla fine l’utente avrà i risultati sia sul download sia sull’upload. Inoltre, riceverà anche una valutazione sulla propria connessione Internet.

Fast.com

Speed test sviluppato da Netflix, Fast.com fa della semplicità d’utilizzo il suo punto forte. Appena effettuato l’accesso al sito, partirà subito la verifica della velocità di connessione a Internet e si riceverà il risultato sul download. Semplice, facile e veloce.

Test della velocità di Internet di Google

Da settembre 2017 Google offre anche agli utenti italiani il test della velocità di Internet. Realizzato in collaborazione con Measurement Lab, lo speed test Google è caratterizzato da semplicità e immediatezza d’uso.

Tutto quello che l’utente dovrà fare sarà cercare “Speed test” nel motore di ricerca e cliccare sul pulsante “Esegui test della velocità” che apparirà come primo risultato di ricerca. Comparirà una nuova finestra con tanto di tachimetro nella quale si vedranno la velocità di download, quella di upload e la latenza della linea di casa. Al termine, inoltre, l’utente potrà leggere un giudizio sintetico sulla qualità della propria connessione, con informazioni anche sulla possibilità di vedere film in streaming.