TV PLAY

Speravo de morì prima: dove vedere la serie su Francesco Totti

Racconterà gli ultimi due anni di carriera dello storico capitano della Roma, con tanti aneddoti e testimonianze. Ecco trama, cast, uscita

Speravo de morì prima – La serie su Francesco Totti è il nuovo, atteso titolo firmato da Sky Original. Proprio come dice il nome, si concentrerà sugli ultimi anni di carriera del popolare capitano della Roma, ma non mancheranno riferimenti al suo passato e alla famiglia.

Non è il primo contenuto che esce sul celebre numero 10: sulla sua carriera sono nati diversi libri, documentari e film. Una serie televisiva è quindi una ciliegina sulla torta e permetterà di far conoscere le imprese del campione a più persone. La serie si ispira al libro "Un Capitano" scritto dal Francesco Totti e il giornalista Paolo Condò. La regia è affidata a Luca Ribuoli, mentre la scrittura è di Michele Astori, Stefano Bises e Maurizio Careddu. Nel cast ritroviamo tanti attori italiani che vestono i panni di tutta la famiglia Totti e le persone più importanti nella vita del calciatore, che è interpretato da Pietro Castellito.

Speravo de morì prima: la trama

La serie sarà composta da sei episodi e racconterà gli ultimi due anni di carriera di Francesco Totti, leggendario numero 10 che ha indossato la maglia giallorossa per 27 anni, senza mai cambiarla. La sua fede alla maglia e le sue imprese calcistiche gli hanno permesso di diventare un vero e proprio simbolo, non solo della squadra, ma dell’intera capitale.

La decisione di lasciare la maglia, tanto sofferta, viene ampiamente affrontata all’interno della serie. Ma naturalmente non è l’unico episodio, ci sarà anche il suo rapporto con Luciano Spalletti oltre ai momenti più importanti della sua carriera.

Il tutto sarà accompagnato da video storici, immagini d’archivio e testimonianze di diverso tipo. Il titolo è un dramedy, a metà strada tra una narrazione e un documentario.

Da dove viene la frase speravo de morì prima?

Il titolo della serie tv nasce da uno striscione realizzato da un tifoso della Roma, Giovanni Lazzarini. Con il suo gruppo di tifosi espose il telo bianco con la frase "Speravo de morì prima" proprio il 28 maggio 2017, il giorno in cui il capitano diede l’addio alla maglia.

La scritta è stata ripresa da varie pagine social e ha fatto il giro della rete, diventando quasi uno dei simboli della giornata.

Speravo de morì prima: il cast

Pietro Castellito (Non ti muovere, La profezia dell’armadillo) interpreterà Francesco Totti. Accanto a lui ci sarà un cast di grandi attori italiani:

  • Greta Sarano (Suburra – il film, Squadra antimafia – Palermo oggi) nei panni di Ilary Blasi
  • Gianmarco Tognazzi (Romanzo Criminale, A casa tutti bene) sarà Luciano Spalletti
  • Monica Guerritore (Un giorno perfetto, Scene da un matrimonio) sarà Fiorella, la madre di Francesco Totti
  • Giorgio Colangeli (La doppia ora, Gente di Roma) sarà Enzo, il padre di Francesco Totti
  • Gabriel Montesi (Il Primo Re, Romulus) sarà Antonio Cassano
  • Marco Rossetti (Il cacciatore) sarà Daniele De Rossi
  • Primo Reggiani (Baciami ancora) sarà Giancarlo, uno dei migliori amici storici di Francesco Totti
  • Angelo Bardani (Ti stramo) nei panni di Angelo, il cugino di Francesco
  • Eugenia Costantini (Boris, Manuale d’amore) sarà la madre di Totti da giovane
  • Federico Tocci (Suburra – la serie) sarà il padre di Totti da giovane

Dove vedere Speravo de morì prima: uscita

La serie tv è un prodotto Sky Original, quindi è riservato a tutti gli abbonati al servizio. Andrà in onda a partire da marzo su Sky e in streaming su NOW TV. Ancora non è stata svelata la data di uscita ufficiale.

Libero Annunci

Libero Shopping

Servizi di Libero

Libero Mail Plus

Più spazio per la tua mailScegli la dimensione che fa per te: 5GB o 1TB
di spazio con Libero Mail Plus!

SCOPRI DI PIÙ

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963