suburra Fonte foto: Netflix
TV PLAY

3 serie da guardare se ti è piaciuto Suburra

Le vicende di Spadino e Aureliano si sono concluse con la terza stagione pubblicata su Netflix il 30 ottobre: ecco alcune serie tv simili per superare la fine di una delle serie più amate di sempre

In questi giorni i fan di Suburra sono visibilmente in difficoltà: dopo una lunga attesa, finalmente il 30 ottobre la terza ed ultima stagione è uscita su Netflix. Molti hanno sfruttato il weekend per terminarla in tempi record, anche perché è costituita da soli sei episodi che riescono a volare via in un’unica sessione.

E ora cosa si guarda? Questa è la domanda che affiora in questi giorni nella mente del pubblico. Molti potrebbero decidere di riguardare la prima stagione, per il gusto di rivedere Spadino e Aureliano da giovani, alle prime armi con gli intrighi romani. Altri invece potrebbero decidere iniziare finalmente Gomorra, giudicata la serie sorella di Suburra, ma ambientata a Napoli. In realtà, le piattaforme di streaming ci regalano diversi titoli simili a Suburra, alcuni dei quali poco conosciuti, ma davvero mozzafiato. Potrebbero essere una buona alternativa, capace di colmare l’immenso vuoto dato dal finale di stagione.

Secret City su Netflix

La prima serie tv che potrebbe piacere ai fan di Suburra è Secret City. Si tratta di un thriller drammatico trasmesso in Australia a partire dal 2016. Gli episodi sono pochi, quindi potrebbe essere un ottimo contenuto per dimenticare, almeno per qualche giorno, l’assenza di Suburra.

Secret City racconta le vicende di una giornalista specializzata nel settore politico, il suo nome è Harriet Dunkely e si interessa particolarmente agli intrighi e alle tensioni che caratterizzano l’America e la Cina. Nel corso delle sue indagini verrà coinvolta in cospirazioni e metterà in pericolo la sua vita.

La serie tv è disponibile su Netflix.

Peaky Blinders su Netflix

Peaky Blinders è sicuramente più famosa della precedente, ma è davvero perfetta per chi ha amato lo show italiano.

Si tratta di una serie tv origine inglese ambientata a Birmingham dopo la prima guerra mondiale. Vede come protagonista Tommy, leader del gruppo dei Peaky Blinders. La gang controlla il quartiere con il terrore e la forza.

La storia è ispirata ad episodi realmente accaduti: la banda dei Peaky Blinders è esistita davvero e ha influenzato la storia della società inglese per vent’anni. È quindi uno spaccato storico interessante da scoprire e approfondire, e in questo si avvicina a Suburra, che invece è ispirato ai legami tra politica, mafia e chiesa che caratterizzano la provincia romana.

Peaky Blinder è presente in streaming su Netflix.

Sons of Anarchy su Amazon Prime Video

Sons of Anarchy è la serie tv Made in USA che ha conquistato gli amanti del crime di tutto il mondo. La trama è incentrata sulle vicende di un gruppo di motociclisti, i SAMCRO (Sons of Anarchy Motorcycle Club Redwood Original). Al suo interno spiccano alcuni personaggi, tra cui Jax Teller, che ha alle spalle una vita fatta di risse al bar, traffico di armi e altri crimini.

Un giorno ritrova un manoscritto di suo padre, fondatore del club e ormai defunto, che rappresenta una sorta di Manifesto del SAMCRO. Sfogliando le pagine scopre che i valori su cui il padre fondò il club sono ben lontani da quel clima di crimine e violenza che lo caratterizza. Jax decide quindi di cambiare la gestione del gruppo, ma questo provoca una vera e propria rottura interna, che coinvolgerà anche la sua famiglia.

Il ritmo incalzante, il cast corale e ben caratterizzato e una trama tra le più articolate di sempre hanno reso Sons of Anarchy uno dei programmi più famosi e apprezzati del mondo. E condivide diversi elementi con Suburra: infatti, proprio come Aureliano e Spadino, anche Jax cercherà di modificare le dinamiche di potere di un sistema criminale controverso.

Chi ancora non lo ha fatto, può quindi godersi Sons of Anarchy su Amazon Prime Video.

Ricordiamo, infine, la saga completa di Suburra è disponibile su Netflix.

 

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963