Libero
Google Pixel 7 Fonte foto: google
ANDROID

Svelati i prezzi dei Pixel 7: quanto costano

A pochi giorni dall'arrivo della nuova gamma di telefoni di Google, sono emersi i probabili prezzi del Pixel 7 e del Pixel 7 Pro e alcuni dettagli in più sul design

Al lancio ufficiale dei nuovi Pixel 7 e Pixel 7 Pro manca davvero poco, dato che l’evento di lancio è previsto per il 6 ottobre. Nell’attesa di questa fatidica data, sono emerse in Rete delle interessanti indiscrezioni che svelano quanto costeranno i due device. La stessa Google, poi, ha mostrato in un video qualche dettaglio in più dei nuovi telefoni top di gamma 2022-23 e, adesso, sappiamo qualcosa in più sulla parte frontale dei dispositivi.

Pixel 7: quanto costeranno

Secondo Artem Russakovskii del noto giornale online Android Police, il Pixel 7 avrà un prezzo di 599 dollari e arriverà nelle tonalità Snow, Obsidian e Lemongrass, mentre il Pixel 7 Pro costerà 899 dollari e le colazioni saranno Obsidian, Snow e Hazel. Ciò che rende interessante questa indiscrezione sono anche le offerte promozionali che presumibilmente saranno associate ad entrambi i telefoni, al momento del lancio.

Russakovskii afferma che chi preordinerà i due smartphone del colosso di Mountain View avrà un bonus di 100 e 200 dollari, rispettivamente per il Pixel 7 e il Pixel 7 Pro. Il credito si potrà spendere presso lo store statunitense Target (dal quale proviene l’indiscrezione sui prezzi dei dispostivi). Non sappiamo ancora se per il mercato italiano Google attuerà la stessa strategia promozionale prevista per gli USA, né se ci sarà una conversione 1:1 da dollari a euro.

Ad ogni modo, se queste cifre risultassero esatte, si tratterebbe di una notizia molto interessante. Infatti, i prezzi per gli Stati Uniti combacerebbero con quelli di lancio del Pixel 6, il predecessore, a differenza di quanto recentemente visto con iPhone 14, il cui prezzo di lancio in USA è stato maggiore di quello di iPhone 13.

Pixel 7: come sarà

Da un video appena pubblicato da Google è possibile ricavare alcune informazioni sul prossimo Pixel 7. Per la prima volta, infatti, si vede la parte anteriore del telefono e non solo quella posteriore, con le fotocamere. Si vede finalmente, quindi, il display.

Il design del lato posteriore del Pixel 7 e del Pixel 7 Pro sarà simile a quello degli attuali Pixel 6, mentre lo schermo sembra molto meno curvo rispetto a quello di Pixel 7 Pro. Nonostante il display curvo sia "venduto" dai produttori di smartphone come una caratteristica premium, va anche considerato che sempre meno utenti lo apprezzano: il display curvo, infatti, moltiplica i tap accidentali dello schermo.

Per quanto riguarda la tecnologia del display, inoltre, non è ancora noto se entrambi i modelli avranno la frequenza di aggiornamento di 120 Hz oppure, come già visto sulla gamma Pixel 6, solo il modello Pro avrà lo schermo LTPO con la frequenza massima. Entrambi i device, tuttavia, dovrebbero presentare pannelli della stessa dimensione dei modelli precedenti: 6,4 pollici per il modello standard e 6,7 pollici per quello "Pro".

A bordo dei due smartphone, come da conferma di Google, troveremo il processore Tensor G2, accoppiato probabilmente a due tagli di memoria interna, da 128 o 256 GB. A differenza del Pixel 6, purtroppo, il nuovo modello non dovrebbe avere in dotazione il sistema di ricarica wireless.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963