come funziona le chat anonime di telegram Fonte foto: Shutterstock
APP

Telegram, cambia tutto: le novità in arrivo che rivoluzionano l'app

Telegram continua a sviluppare nuove funzioni interessantissime per la sua app: se prima puntava a superare WhatsApp ora l'obbiettivo sembra essere ancora più alto

Da qualche mese a questa parte il team di sviluppo di Telegram ha letteralmente messo in turbo: a inizio agosto è arrivata l’ultima versione stabile, quella con i “Videomessaggi 2.0" fino a 1.000 partecipanti, ora arriva Telegram beta 8.0.0 che porta con sé una modifica ai canali che, potenzialmente, potrebbe rivoluzionare Telegram stessa.

L’app di Pavel Durov, infatti, dopo aver superato da un bel po’ WhatsApp per funzionalità, ora potrebbe addirittura puntare a sfidare Facebook grazie ad una novità veramente forte: la possibilità di scorrere con un solo swipe tutti i nuovi messaggi pubblicati in tutti i canali ai quali l’utente è iscritto. Lo scroll nei canali, quindi, diventa infinito e tutti i canali vengono raggruppati insieme e gestiti in modo completamente differente rispetto al passato. Non ci vuole molto a capire che, organizzato così, il feed dei canali di Telegram diventa una interessantissima alternativa al feed di Facebook. Specialmente perché, all’interno dei canali, ora è possibile anche lanciare videochat in diretta per dialogare con gli iscritti.

Telegram beta 8.0.0: i canali

Partiamo dall’illustrare le novità ai canali, che sono le maggiori ma non le uniche annunciate dalla beta di Telegram. Ora i canali sono raggruppati in un apposito feed e quando l’utente finisce di leggere l’ultimo messaggio di un canale appare una icona, ma solo se ci sono altri messaggi ancora non letti in altri canali.

Se l’utente fa tap sull’icona passa automaticamente al canale successivo per leggere tali messaggi. Poi passa all’altro, poi all’altro ancora fino a quando non legge tutti i messaggi in tutti i canali. Se, nel frattempo, qualche canale ha pubblicato altri messaggi, allora si ricomincia. Potenzialmente all’infinito, se l’utente è iscritto ad un gran numero di canali.

Tutto questo assomiglia moltissimo al feed di Facebook, ma riguarda solo i canali che, su Telegram possono essere equiparati alle pagine di Facebook. Al momento la visualizzazione dei nuovi messaggi dei canali non è gestita da un algoritmo ma è lineare e questo è un enorme incentivo per le aziende ad aprire un canale Telegram perché quando il nuovo feed arriverà a tutti gli utenti di Telegram farsi vedere su questa piattaforma sarà molto più facile.

Ma non solo: sempre sui canali arrivano anche le video chat live, prima riservate ai gruppi, con tanto di possibilità di condividere lo schermo. Anche questa è una novità che le aziende potranno sfruttare moltissimo per fini di marketing.

Telegram beta 8.0.0: le altre novità

Rispetto a quelle già descritte, le altre novità portate dalla versione beta 8.0.0 di Telegram sembrano minori, anche se tanto piccole non sono. Arriva ad esempi ola possibilità di applicare gradienti di colori ai temi grafici, anche ai box che circondano il testo delle chat.

E’ poi possibile eliminare i dati di chi ha inviato un messaggio che vogliamo inoltrare. Arrivano anche i suggerimenti per scegliere gli sticker, la cui sezione che riceve anche un ritocco al design.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963