telegram su iphone Fonte foto: Denys Prykhodov / Shutterstock.com
APP

Telegram, la nuova versione migliora privacy e ricerca tra chat

Arriva la nuova versione di Telegram. L’aggiornamento dell’app introduce tante novità per la privacy e la ricerca tra chat. Scopri le nuove funzioni

25 Marzo 2019 - C’è grande attesa per la nuova versione di Telegram. Il suo arrivo è stato annunciato sul blog ufficiale dell’azienda, dove sono state svelate, una ad una, tutte le novità. Le funzionalità da scoprire sono tante e pensate per migliorare sia la privacy, che l’usabilità delle chat. Con l’upgrade, Telegram fa un passo in avanti per rubare terreno alla sua acerrima rivale, WhatsApp.

Tra le novità spicca l’inoltro anonimo che permette di omettere l’autore di un messaggio inoltrato in un’altra chat. Questo garantisce alle persone di gestire al meglio la diffusione delle notizie. Un’altra grande novità è la possibilità di cancellare i messaggi già inviati, sia nel proprio thread, sia in quello del destinatario. Telegram pensa però anche all’usabilità e migliora la ricerca interna, coinvolgendo anche GIF ed emoji. Insomma, le novità sono tante e pensate per soddisfare tutte le esigenze dell’utenza.

Nuova versione Telegram: le novità per la privacy

Come annunciato da Telegram, l’aggiornamento riuscirà a soddisfare i bisogni di una grossa fetta di utenti, soprattutto quelli attenti alla propria privacy. Infatti, le persone avranno più controllo sui messaggi inoltrati di cui sono autrici. Prima, quando si inoltrava un messaggio appariva il nome dell’autore, ora invece si può decidere di rimanere anonimi, selezionando l’apposita voce nelle Impostazioni. Quindi ora le persone non potranno usare la funzione Inoltra come prova contro gli autori di un messaggio, perché il campo “Da” verrà oscurato. Le restrizioni lato privacy riguarderanno anche la possibilità di scegliere quali contatti possono vedere la foto profilo. Ora è visualizzabile a tutta la rubrica.

Non solo, così come succede su WhatsApp, anche su Telegram sarà possibile cancellare tutti i messaggi già inviati, sia dalla propria chat che da quella del destinatario. I messaggi scompariranno completamente, senza lasciare traccia. Questa è un’evoluzione della funzionalità Elimina introdotta due anni fa. Fino a questo momento infatti era possibile eliminare messaggi entro 48 ore dall’invio e solo dal proprio thread. Ora si potranno cancellare tutti.

Telegram: migliora la ricerca tra chat e non solo

Un altro aspetto che Telegram ha migliorato è quello legato alla ricerca interna. Innanzitutto, con la nuova versione è possibile trovare più facilmente una funzione all’interno della sezione Impostazioni. Inoltre, potranno essere facilmente reperite le risposte alle cosiddette FAQ, le domande più frequenti poste dagli utenti. Questa funzione sarà utile soprattutto per i neofiti.

Le novità interessano anche la ricerca di emoji e GIF, che ora possono essere trovate digitando una parola chiave. L’utente potrà anche segnalare un termine nella propria lingua, se questo non è presente nei suggerimenti. Per esempio, scrivendo “ridere” sulla barra di ricerca, appariranno tutte le emoji che corrispondono a questa azione. Anche le GIF potranno essere trovate con questo metodo, e sarà possibile visualizzare in anteprima quella prescelta tenendola premuta. Insomma, Telegram non smette mai di migliorarsi e lo fa in accordo con i bisogni e le esigenze della propria utenza.