Libero
the witcher Fonte foto: Netflix
TV PLAY

The Witcher - Blood Origin: ecco chi è entrato nel cast

Ecco chi entrerà nel cast dello spin off di The Witcher: Blood Origin ne ruolo di Scian, ultima nomade elfica della tribù.

E’ confermata da Netflix la presenza dell’attrice malese Michelle Yeaoh nel cast dello spin off di The Witcher: Blood Origin. Il prequel della serie di The Witcher è stato ordinato sulla piattaforma Netflix e sarà ambientato 1200 anni prima dei fatti di Geralt di Rivia.

The Witcher – Blood Origin si preannuncia una serie davvero live action da non perdere per gli appassionati di The Witcher. Saranno sei gli episodi di questo prequel. In The Witcher – Blood Origin sarà raccontata la storia della creazione del primo prototipo di Witcher e dei fatti che hanno portato alla "congiunzione delle sfere". Evento di fondamentale importanza nella serie a partire dal quale i mondi di elfi, mostri e uomini si fondono in unica realtà remota. A fianco allo showrunner della serie Declan de Barra, troviamo Lauren Schmidt Hissrich come produttore esecutivo e come consulente creativo l’autore di questo mondo fantastico: Andrzej Sapkowski.

Michelle Yeoh è Scian

La presenza nel cast di Michelle Yeoh è confermata. Sarà lei il volto di Scian, ultima nomade elfica della tribù in The Witcher – Blood Origin. Tante le sue capacità: nessuno può competere con Scian nel brandire la spada e nessuno prova così tanto dolore come lei. La decisione di recuperare una spada sacra, sottratta in maniera sciagurata alla sua tribù, la porterà a un’instancabile ricerca, decisiva, che cambierà il destino del continente.

Michelle Yeoh è una delle attrici asiatiche di maggior talento e successo. Ex bond girl, ha partecipato al film Il domani non muore mai al fianco di Pierce Brosnan, è stata protagonista in La tigre e il dragone di Ang Lee e anche in Memorie di una geisha di Rob Marshall. Di recente l’abbiamo vista in Star Trek Discovery della CBS che è possibile vedere su Prime Video. Michelle Yeoh è anche un’ottima doppiatrice: sua una delle voci in Kung Fu Panda 2.

A breve la vedremo nel sequel di Avatar di James Cameron e Shang-Chi della Marvel.

Laurence O’Fuarain è Fjall

Il bellissimo attore irlandese, Laurence O’Fuarain, già conosciuto grazie ad altre interpretazioni in serie dal carattere "nordico" come Vikings e la saga di The Games of Thrones avrà il ruolo di Fjall in The Witcher Blood Origin.

Fjall è nato in un clan di guerrieri fedeli al loro Re. Fjall è un eroe tormentato da una profonda ferita mai rimarginata. Una persona che amava si è sacrificata per lui in una battaglia per salvargli la vita. Questa morte lo torturerà a tal punto da non fargli trovare la redenzione e la pace. In The Witcher – Blood Origin si troverà a combattere con alleati improbabili accecato dalla vendetta.

Nel frattempo che Netflix produca e distribuisca questo atteso spin-off sarà sicuramente interessante per i fan e i curiosi seguire in streaming la convention di The Witcher.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963