vodafone Fonte foto: Tobias Arhelger / Shutterstock.com
TECH NEWS

Truffa utenti Vodafone: attenzione al falso centro clienti

Molti utenti Vodafone segnalano di aver ricevuto una chiamata da un call center di Torino che li invitava a cambiare tariffa telefonica: si tratta di una truffa

20 Maggio 2019 - Se sei un utente Vodafone e hai ricevuto in questi giorni una chiamata da un call center di Torino (prefisso telefonico 011), molto probabilmente sei stato vittima di una truffa. Infatti, negli ultimi giorni molti clienti dell’operatore telefonico sono stati contatti telefonicamente da un call center che si presenta come “servizi Vodafone” e vuole convincere gli utenti a cambiare l’offerta del proprio smartphone, non specificando, però, il nome della tariffa.

La truffa è architettata con molta cura e parte da un notizia vera: Vodafone ha comunicato una rimodulazione di alcune offerte con un aumento dell’abbonamento mensile a partire da giugno 2019. Il finto call center sta contattando i clienti Vodafone avvertendoli dell’aumento del proprio abbonamento e proponendo allo stesso tempo delle nuove offerte, non specificando, però, né il nome né l’operatore telefonico. Vodafone è consapevole della truffa e ha denunciato l’accaduto alle autorità competenti, nella speranza che il call center venga bloccato. Ecco cosa fare per difendersi dalla truffa telefonica.

Truffa falso call center: cosa sta accadendo

Come testimoniano i post pubblicati dagli utenti su Twitter, da alcuni giorni un call center con prefisso di Torino (i numeri telefonici segnalati dagli utenti sono molti, segno che si tratta di una truffa su larga scala) sta chiamando gli utenti Vodafone per avvertirli della rimodulazione e dell’aumento del costo del proprio abbonamento mensile. Si tratta di un fatto vero, l’operatore telefonico ha deciso di aumentare il prezzo di alcune sue offerte. Il call center, però, non si limita solamente ad avvisare gli utenti, ma cerca anche di fargli cambiare offerta, non specificando, però, il nome della nuova tariffa. In alcuni casi, gli utenti si sono visti offrire le tariffe di altri operatori telefonici, nonostante il call center si presenti come “servizi Vodafone”.

L’operatore telefonico è stato informato della truffa e ha sporto immediatamente denuncia alle autorità competenti e sta cercando di raccogliere tutti i numeri telefonici del call center. Per questo motivo ha chiesto aiuto anche ai propri clienti per accelerare il processo di ricerca.

Come difendersi dalla truffa telefonica

Gli operatori dei call center sono molto audaci e cercano in tutti i modi di strappare un “” all’utente per poter iniziare il processo di attivazione dell’offerta. Per questo motivo, il primo consiglio che vi diamo è di non pronunciare mai la parola “Sì”: potrebbe essere manipolata ad arte dal falso call center. Altro consiglio è di non fornire mai i propri dati personali e documenti tramite telefono, soprattutto se l’operatore è insistente.

Infine, se state ricevendo molte chiamate da un numero di Torino e non sapete chi sia, bloccatelo immediatamente tramite la funzionalità dello smartphone. 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963