Libero
samsung galaxy note 8 Fonte foto: Alan Sau / Shutterstock
ANDROID

Uno dei più amati telefoni Samsung non sarà più aggiornato

Un modello che ha fatto la storia di Samsung ma anche della tecnologia, che ha risollevato le sorti del marchio coreano, ora va in pensione: stop ad ogni aggiornamento

È iniziata già durante gli ultimi giorni di settembre la nuova tornata di aggiornamenti di sicurezza di Samsung ma, questa volta, porterà con sé una notizia che lascerà l’amaro in bocca ad alcuni utenti. Infatti, dalla lista dei dispositivi supportati presto uscirà uno dei telefoni più apprezzati del brand.

Per Samsung Galaxy Note 8, quello di ottobre è l’ultimo aggiornamento rilasciato dalla casa di produzione. La prossima serie di firmware contenenti le patch necessarie a mantenere sotto controllo ii dati e le informazioni custoditi negli smartphone e nei tablet del colosso sudcoreano non riguarderà più il dispositivo che, negli anni, ha conquistato il cuore di molti dei fan dell’azienda. I più attenti sanno che non si tratta di una scelta specifica per questo unico device ma di un ciclo vitale comune a tutti che, dopo alcuni anni, mira a lasciare indietro i device ritenuti obsoleti o non in grado di sostenere il nuovo software necessario a garantirne l’integrità.

Samsung Galaxy Note 8, l’ultimo saluto

È stato lanciato nel 2017, seguendo il suo predecessore Galaxy Note 7 che poco venne apprezzato dagli esperti e dagli utilizzatori del telefonino. Con un design rinnovato e, soprattutto, batterie più sicure del modello precedente (quelle del Note 7 a volte esplodevano), è riuscito a imporsi nel corso della sua vita sugli scaffali dei negozi fisici e digitali.

Quando venne lanciato, lo smartphone di fascia alta di Samsung poteva vantare come sistema operativo Android 7.1.1 Nougat, e diverse caratteristiche di punta. Nonostante il software non fosse potente come quello che ora possiamo trovare su dispositivi di pari livello, Galaxy Note 8 poteva contare su un sistema di sensori fotografici di livello, per scatti di qualità e video con risoluzione a 4K e 30fps, non così comuni solo una manciata di anni fa.

Samsung Galaxy Note 8, oggetto da collezione?

Con l’esclusione dagli update, compresi quelli semestrali, Samsung Galaxy Note 8 potrebbe diventare presto un oggetto da conservare e collezionare. Bisogna però ricordare che, aggiornamenti a parte, il telefono continuerà a svolgere le sue normali funzioni, seppur con qualche difficoltà e rischio in più per quanto in esso salvato.

Meglio dunque passare a un nuovo device? Di certo potrebbe essere il momento giusto e non solo per il Note 8. Infatti, non si tratta dell’unico dispositivo scivolato fuori dal gruppo degli aggiornamenti: con esso, Samsung ha "abbandonato" anche il tablet Galaxy Tab A, prodotto nello stesso anno, e spostato nella lista degli update che avvengono ogni sei mesi gli smartphone Galaxy A90, M10S, M30S e il tablet Galaxy Tab S6, dando il via anche per loro agli ultimi saluti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963