Libero
vivo x80 lite 5g Fonte foto: Vivo
ANDROID

Vivo X80 Lite 5G ufficiale: chip da medio, schermo vintage e prezzo alto

Vivo presenta, per ora sul mercato ceco, un nuovo smartphone di fascia medio-bassa: il prezzo di lancio, però, non è dei più bassi

Un nuovo smartphone cinese di fascia medio-bassa è in arrivo in Europa: è il Vivo X80 Lite 5G, fratello (molto) piccolo del ben più valido X80 Pro di fascia alta con il quale, nome a parte, non ha nulla a che fare. Il nuovo X80 Lite, infatti, non è di per sé un dispositivo scadente, anzi, solo che ha un prezzo (nei mercati in cui è già uscito) troppo alto per la scheda tecnica offerta. Si tratta dell’ennesimo segnale del fatto che ormai tutti i brand del gruppo BBK Electronics (Oppo, OnePlus, Realme, IQOO e Vivo) sono definitivamente usciti dal segmento low cost e viaggiano spediti verso quello premium.

Vivo X80 Lite 5G: caratteristiche tecniche

Vivo X80 Lite 5G è stato presentato al momento in Repubblica Ceca e sta per arrivare anche su altri mercati. Si tratta di un dispositivo con schermo AMOLED da 6,44 pollici, con risoluzione FHD+ e refresh da 90 Hz, di buona qualità ma con un inspiegabile (nel 2022) vistoso notch a V e delle cornici non proprio sottili.

Il cuore dello smartphone è il chip MedaTek Dimensity 900, un buon processore, ma per la fascia medio-bassa. La configurazione di memoria disponibile è solo una: 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. In questo caso sì, sono dati da dispositivo di fascia media a tutti gli effetti.

Il comparto fotografico posteriore è formato da un sensore principale da 64 MP con stabilizzazione ottica, un ultragrandangolare da 8 MP e un sensore macro da 2 MP. Non è un camera phone, dunque, ma aspira al titolo di selfie phone visto il sensore frontale da ben 50 MP, con autofocus.

Buona la batteria, da 4.500 mAh, con una discreta ricarica da 44 watt (da zero al 60% in 30 minuti). Gradita la presenta del chip NFC per i pagamenti contacless con lo smartphone.

Vivo X80 Lite 5G: quanto costa

Vivo X80 Lite 5G, dunque, è un device che mischia caratteristiche tecniche di buon livello, come lo schermo e la memoria, ad altre di fascia più bassa, come il comparto fotografico, il chip e il vistoso notch.

Per giudicare un prodotto del genere, dunque, è fondamentale guardare al prezzo. Che, almeno al lancio, è alto: 399 euro in offerta fino al 9 ottobre, poi 449 euro. Si tratta di un buon telefono ad un cattivo prezzo, preparatevi a comprarlo quando andrà in offerta su Amazon.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963