WhatsApp per iPad Fonte foto: Yeamake / Shutterstock.com
TECH NEWS

WhatsApp arriva anche su iPad

Secondo alcune indiscrezioni WhatsApp sarebbe pronta a rilasciare la versione dell'app anche per iPad. Ancora non si sa con quali modelli sarà compatibile

9 Aprile 2019 - Il gruppo Facebook starebbe lavorando alla tanto attesa versione di WhatsApp per iPad, ma sembrerebbe che l’app nativa per il tablet Apple del servizio di messaggistica istantanea più usato al mondo non debba arrivare a breve. È quanto riporta WABetaInfo, noto sito di leak e indiscrezioni su tutto ciò che gira intorno alla nota piattaforma di messaggistica istantanea.

Il supporto per iPad, specifica WABetaInfo, non è ancora disponibile ma WhatsApp ci sta lavorando da alcune settimane. Al momento, se cerchi WhatsApp da un iPad l’app risulta ancora non compatibile. Secondo Webetainfo la cosa più probabile è che l’aggiornamento venga reso disponibile a partire dalla prossima release dell’applicazione di WhatsApp, ma solo per chi è registrato su TestFlight, che è il beta program di WhatsApp per iOS. Gli altri, invece, dovranno aspettare.

Come usare WhatsApp su iPad

In precedenza, era girata l’ipotesi di un un’app semi compatibile con l’iPad, che in buona sostanza funzionava da interfaccia a WhatsApp Web, quindi per usarla dovevi connettere l’iPad al Web e senza connessione non ti dava la possibilità di rileggere le vecchie chat. Adesso, invece, sembrerebbe che WhatsApp abbia optato per una app nativa al 100%. Resta da risolvere il problema di facilitare l’accesso tramite lo stesso numero di telefono sia su iPad, che su iPhone e anche tramite la versione Web di WhatsApp.

WABetaInfo, infatti, ha potuto testare in esclusiva una versione preliminare di questa app, ma usando un numero di telefono ad essa dedicata. Una seconda cosa che invece non è ancora assolutamente chiara è se questa applicazione sarà compatibile solo con gli iPad dotati di scheda SIM e funzionalità telefoniche, o anche con i tablet che ne sono sprovvisti e hanno solo la connessione Wi-Fi.

WhatsApp per iPad: com’è fatta la app

Per quel che si vede in questa versione, parte dell’interfaccia di WhatsApp è già stata modificata e ottimizzata per sfruttare al meglio lo spazio disponibile nel display degli iPad: la schermata principale è divisa in due colonne, con l’elenco delle ultime chat a sinistra e la chat attiva a destra. Lo schermo si divide ulteriormente a metà quando appare la tastiera, che occupa la parte bassa. Anche la schermata delle chiamate e quella delle impostazioni son divise in due colonne come quella delle chat, mentre quella relativa agli status è a tutto schermo. Per il resto l’app di WhatsApp per iPad sembra riportare completamente anche sul tablet le funzionalità già viste su iPhone. Come la possibilità di fare videochiamate e la compatibilità con il Touch ID per lo sblocco. Manca solo la tab della videocamera, ma potrebbe arrivare in seguito.