whatsapp Fonte foto: XanderSt / Shutterstock.com
APP

WhatsApp, cosa fare se l'applicazione ha problemi

WhatsApp ha problemi? Scopri la procedura da seguire per risolverli sul tuo smartphone Android e sull'iPhone.

20 Luglio 2019 - Stai cercando di aprire una chat WhatsApp, ma l’applicazione “non risponde”: sullo schermo appare un fastidioso messaggio di errore. Provi a spegnere e riaccendere lo smartphone, ma la situazione non cambia: cosa è successo? Si tratta di uno dei classici down che colpiscono WhatsApp e non permettono di inviare i messaggi? Purtroppo no, la “colpa” è molto probabilmente della versione di WhatsApp che stai utilizzando. Se sei iscritto al programma beta (quella in cui vengono sperimentate per la prima volta le nuove funzionalità) è normale che ogni tanto l’applicazione smetta di funzionare a causa dei bug.

Cosa fare in questi casi? Molto semplice, basta eliminare WhatsApp ed effettuare l’installazione da zero scaricandola dall’App Store o dal Google Play Store. Prima di andare avanti con questa operazione, però, è necessario svolgere delle azioni propedeutiche per non perdere tutte le preziosi informazioni presenti su WhatsApp. Ecco che cosa fare quando WhatsApp ha problemi.

Come risolvere problemi WhatsApp su Android

Avete appena aggiornato la versione beta di WhatsApp e l’applicazione si chiude continuamente da sola. Cosa fare in questi casi? Molto semplice, bisogna re-installare l’app da zero. La procedura è molto facile da seguire.

Per prima cosa è necessario fare il backup di WhatsApp, altrimenti perderemo tutte le ultime conversazioni con i nostri amici. Aprite WhatsApp, premete su Impostazioni e poi su Chat. Nella nuova scheda che si aprirà premete su Backup delle chat e poi su Esegui backup. Partirà in automatico il backup dell’applicazione: ci vorrà qualche minuto prima che l’operazione venga completata. A questo punto potete procedere con la cancellazione di WhatsApp dal vostro smartphone e la nuova installazione tramite Google Play Store.Una volta completato questo passaggio, dovrete inserire il vostro numero di telefono in modo da riavere immediatamente le vostre chat.

In questo modo i problemi di WhatsApp su Android dovrebbero essere risolti.

Come risolvere problemi WhatsApp su iOS

La versione beta di WhatsApp non crea problemi solamente agli smartphone Android, ma anche su iOS. La procedura da seguire per tornare a utilizzare l’applicazione di messaggistica è la stessa.

Come primo passaggio bisogna effettuare il backup di WhatsApp in modo da non perdere nessuna chat. Completata questa operazione, potrete eliminare l’app di WhatsApp e installare la nuova versione della beta. Se i problemi persistono, il nostro consiglio è di installare la versione “normale” di WhatsApp e aspettare qualche giorno che i tecnici risolvano i bug presenti sulla beta.