Libero
WEARABLE

WhatsApp e non solo: tutte le novità per gli smartwatch

Gli smartwatch sono sempre più al centro di tante novità che li rendono sempre più utili e interessanti a partire da una versione WhatsApp da polso fino agli aggiornamenti WearOS

Pubblicato:

Google WearOS Fonte foto: Kamil Smyk/Shutterstock

Oltre ai nuovi telefoni Pixel 7a e Pixel Fold, oltre al Pixel Tablet e alle tantissime novità in fatto di AI, durante l’evengo Google I/O il colosso di Mountain View ha annunciato molti cambiamenti in arrivo anche su WearOS, il sistema operativo ideato da Google per gli smartwatch e usato anche da grandi nomi, come Samsung e TicWatch.

Una delle novità più importanti sarà l’arrivo, previsto a brevissimo, dell’app di WhatsApp per gli smartwatch WearOS. Grazie a quest’app nativa sarà possibile non solo leggere le notifiche, ma usare una vera e propria versione in miniatura dell’app, con gran parte delle funzioni dell’app principale per gli smartphone.

WearOS le nuove funzioni per smartwatch

Dall’organizzazione degli impegni quotidiani su Google Calendar all’ascolto dei podcast e la gestione della playlist preferita su Spotify. Nelle prossime settimane sarà possibile personalizzare lo smartwatch con sistema operativo WearOs con tante nuove app.

Grazie all’integrazione dell’app Google Home si potranno ricevere notifiche dirette sullo smartwatch per controllare chi ha suonato al campanello Nest e aprire la porta da remoto.

Inoltre, l’aggiornamento include anche i servizi di Google Workspace, tra i quali Google Calendar: si potranno gestire gli impegni e programmare eventi e attività quotidiane in modo completo e veloce, rendendo il processo di organizzazione molto più efficiente.

I Tiles, paragonabili ai widget, offrono informazioni utili con un solo sguardo o tocco, e a breve saranno lanciati tre nuovi Tiles di Spotify. Così sarà sempre più semplice ascoltare i podcast preferiti, visualizzare i brani più popolari e ascoltare pezzi selezionati dal DJ di Spotify. Inoltre, si può aggiungere il riquadro Peloton per tracciare i propri allenamenti e raggiungere i propri obiettivi di fitness.

Aggiornamenti di WearOS 4

Per garantire il funzionamento ottimale degli orologi Wear OS, come il Google Pixel Watch e i Samsung Galaxy Watch, gli aggiornamenti della piattaforma svolgono un ruolo fondamentale. Questi aggiornamenti si traducono in un’esperienza utente più flueida e priva di interruzioni, grazie a una maggiore velocità, sicurezza e durata della batteria.

La nuova versione di Wear OS 4 offre ancora più funzionalità utili, in particolare riguardo all’accessibilità, grazie alla tecnologia di text-to-speech più rapida e affidabile. Inoltre, Wear OS 4 offre una funzione di backup e ripristino per il trasferimento sicuro di dati personali e impostazioni tra orologi. Se si configura l’orologio dal proprio telefono, tutte le autorizzazioni concesse sul dispositivo mobile saranno automaticamente trasferite sull’orologio.