smartwatch modelli e caratteristiche Fonte foto: 123 RF
GUIDE ALL’ ACQUISTO

Smartwatch: guida ai migliori modelli sul mercato

Con uno smartwatch puoi avere al polso funzionalità simili a quelle di uno smartphone se non addirittura più evolute. Scopri i migliori modelli sul mercato

Gli smartwatch sono dispositivi moderni e intelligenti, che permettono di avere all’interno dell’orologio funzionalità evolute simili a quelle di uno smartphone. Ad esempio è possibile chiamare, leggere le email, inviare messaggi e controllare i profili social, ma anche utilizzare app per il fitness e la salute, come il contapassi e il rilevatore dei battiti cardiaci. Acquistabili sui siti ufficiali delle aziende produttrici, come Samsung, Apple e Huawei, oppure nella sezione smartwatch di Amazon, questi apparecchi rappresentano l’ultima evoluzione tecnologica del settore.

Smartwatch: funzionalità e caratteristiche

Gli smartwatch sono degli orologi intelligenti, dei veri e propri computer in miniatura, che oltre a mostrare l’ora mettono a disposizione molte altre funzionalità. Possono essere digitali, con funzionalità autonome e avanzate, oppure ibridi, collegabili soltanto con alcuni dispositivi della stessa marca. Sono caratterizzati da un display OLED o LCD, a seconda del modello, il primo in grado di assicurare una maggiore autonomia e una risoluzione elevata, il secondo invece meno prestazionale a livello di carica ma più luminoso, specialmente all’aria aperta sotto la luce naturale del sole.

Alcuni smartwatch offrono anche uno schermo touchscreen, per utilizzare l’orologio digitale come se fosse uno smartphone in miniatura, mentre altri dispositivi prevedono l’uso di pulsanti, ghiere girevoli e pulsanti, un sistema rudimentale tipico degli apparecchi più economici di fascia medio-bassa. All’interno degli smartwatch sono presenti dei sensori, che ad esempio permettono di monitorare la frequenza cardiaca, contare i passi quando si corre o si cammina, utilizzare la navigazione GPS oppure la connessione Bluetooth.

Funzionalità avanzate, disponibili soltanto sui migliori smartwatch in commercio, sono la compatibilità con la connessione Wi-Fi 4G e la tecnologia NFC per i pagamenti da mobile. Ogni apparecchio dispone ovviamente delle componenti hardware, dalle quali dipendono le prestazioni del dispositivo, in base alla RAM, alla memoria interna e al processore installato all’interno. Con la maggior parte degli smartwatch moderni è possibile utilizzare le app, per ascoltare musica e leggere le email, inviare e ricevere messaggi e note vocali, oppure accedere ai profili dei social network.

Inoltre, sempre a seconda del modello di smartwatch, è possibile vedere la rubrica, il calendario, gestire l’agenda e gli appuntamenti, controllare il meteo attraverso dei widget specifici, effettuare e ricevere chiamate, archiviare dati e riprodurre video. Infine alcuni dispositivi evoluti di ultima generazione consentono di collegare device esterni, tramite Bluetooth, tra cui gli auricolari AirPods della Apple oppure sincronizzare lo smartwatch con lo smartphone e il tablet.

Apple Watch: caratteristiche, modelli e prezzi

Sono in molti a considerare lo smarwatch migliore sul mercato l’Apple Watch, l’unico modello ufficiale realizzato dall’azienda di Cupertino, completamente compatibile con i device della mela morsicata iPhone, iPad, iPod Touch e Mac. Lo smartwatch Apple è arrivato ormai alla Serie 4, l’ultima evoluzione dell’orologio ibrido da polso, disponibile sul mercato con un prezzo d’acquisto a partire da 439€, per la versione di base, per arrivare fino a 1.579€ dell’Apple Watch Serie 4 Hermes, con cinturino in pelle fatto a mano e cassa in acciaio inossidabile.

È dotato di un display Retina OLED da 1,78 pollici, con risoluzione 448×368 pixel e vetro Ion-X rinforzato. La cassa è in alluminio, con una certificazione di resistenza all’acqua IP6x e IP68/67, che garantisce fino a 50 metri di profondità, con un peso di 30 grammi e dimensioni di 40 mm di altezza per 34 mm di larghezza. L’App Watch Serie 4 offre un’autonomia fino a 18 ore di conversazione, monta un processore dual core S4 a 64 bit, con sistema operativo watchOS 5, con 16GB di memoria interna, connessione Bluetooth 5.0, Wi-Fi e GPS.

Tra le funzionalità di questo smartwatch Apple ci sono l’elettrocardiogramma al polso, le notifiche in caso di battito troppo elevato o eccessivamente basso, le chiamate di emergenza qualora dovesse prendere un malore, il monitoraggio dei parametri per gli allenamenti sportivi, oltre alla possibilità di condividere il workout con i propri amici, stabilire obiettivi da raggiungere e sfidarsi a distanza. In più con Apple Watch Serie 4 è possibile inviare e ricevere messaggi, ascoltare musica in streaming su Apple Music e Apple Podcast, effettuare chiamate e utilizzare la funzione Walkie-Talkie.

I modelli di smartwatch Apple sono veramente molti, a partire dalla versione di base da 439€, disponibile in colore argento, oro, grigio siderale, con cassa in alluminio e cinturino Sport semplice o Loop, nelle colorazioni bianco, nero, rosa sabbia e conchiglia. Altri modelli offrono la cassa in acciaio inossidabile con prezzi da 709€, la funzione GPS + Cellular con la compatibilità per le connessioni 4G LTE e UMTS, con un costo di almeno 539€, altri invece hanno il cinturino Nike Sport per una migliore traspirazione, fino ad arrivare ai modelli di lusso Hermes.

Smartwatch Samsung: modelli, funzionalità e prezzi

Tra i migliori smartwatch in commercio c’è il Galaxy Watch Active della Samsung, un dispositivo moderno con un design ricercato e accattivante. È leggermente meno pesante dell’Apple Watch, con 25 grammi di peso e dimensioni di 39,5 mm di altezza e larghezza. Il display Super AMOLED da 1,10 pollici ha una risoluzione di 360×360 pixel, con schermo multi touch capacitivo, accelerometro, barometro, sensore di luminosità e giroscopio, dotato di una batteria da 230 mAh che offre fino a 45 ore di autonomia in modalità conversazione.

Questo smartwatch Samsung dispone di un processore dual core con velocità di clock di 1,15 GHz, con 0,75GB di RAM e 4GB di memoria esterna, sistema operativo Tizen, compatibilità Bluetooth 4.2, tecnologia NFC e geolocalizzazione GPS. Tra le funzionalità del Galaxy Watch Active c’è il tracciamento delle attività sportive, grazie al sensore di movimento integrato, il rilevamento del battito cardiaco con impostazione degli allarmi per gestire lo stress, il contapassi, il sensore che fornisce dati sulle pendenze, i social network e il sistema di ricarica wireless.

Le app da installare sono innumerevoli, come Endomondo, Strava, MyFitnessPal, C25K, MapMyRun e Spotify. Diversi anche i colori tra cui scegliere, optando per un modello con cassa grigia, nera, verde e rosa, da abbinare a un cinturino grigio, nero, verde, rosa, giallo, bianco e arancione. Galaxy Watch Active viene venduto con un prezzo di 249€, altrimenti è possibile acquistare il Samsung Gear S3 con un costo di 202€ circa, disponibile nelle versioni Classic e Frontier.

Le caratteristiche tecniche sono simili a quelle del Galaxy Watch Active, tuttavia quest’ultimo rappresenta il top di gamma della Samsung. In alternativa è possibile optare per il Gear Sport, che costa quasi 30e in meno rispetto al Gear S3, un dispositivo progettato appositamente per il fitness e gli allenamenti. Da non sottovalutare anche lo smartwatch Samsung Galaxy Watch 46 mm, un modello venduto con un prezzo di 329€, che presenta un display più grande da 1,3 pollici, presente sia nella versione Bluetooth che con connessione LTE 4G.

Smartwatch Huawei: modelli, funzionalità e prezzi

Negli ultimi anni Huawei si è affermata come una delle migliori aziende tecnologiche, sempre più apprezzata sia per gli smartphone come il Mate 20, sia per i tablet che gli smartwatch Android. Uno dei dispositivi più recenti è il Watch 2, compatibile con le connessioni 4G LTE e disponibile nella versione classica o sportiva. Dispone di una cassa in acciaio e un display AMOLED da 1,2 pollici, con risoluzione 390×390 pixel e certificazione IP68, che consente di immergerlo fino a un metro e mezzo di profondità e lasciarlo in acqua per circa 30 minuti senza danneggiarlo.

Il Watch 2 della Huawei a un sensore HR per il tracciamento dei battiti cardiaci, modulo GPS e Bluetooth 4.1LE, con processore Qualcomm Snapdragon Wear 2100 e sistema operativo Wear OS 1.1, con 0,76GB di RAM e 4GB di memoria interna. Un altro modello di smartwatch Huawei è il Watch GT, con dimensioni della cassa di 46 o 42 mm, con una nuova batteria ad alta autonomia, monitoraggio cardiaco in tempo reale, posizionamento satellitare GPS, Glonass e Galileo, app per gli allenamenti e modalità per gli sport multipli.

In alternativa è possibile acquistare il Huawei Fit, un dispositivo realizzato specificatamente per gli sportivi, con un display in bianco e nero che riduce i consumi energetici, cassa in alluminio, schermo da 1,04 pollici con risoluzione 208×208 pixel, funzionalità Always on per controllare l’ora senza attivare lo smartwatch e sensore HR. I prezzi sono di circa 149€ per il Huawei Fit, 199€ per il Watch GT e 244€ per il Watch 2. Quest’ultimo è disponibile nelle colorazioni arancione, nero e grigio scuro, con 5 cinturini differenti tra cui scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

Smartwatch Xiaomi: caratteristiche, modelli e prezzi

La Xiaomi è un’azienda cinese sempre più in auge, che propone smartphone e smartwatch a prezzi decisamente competitivi, tutto sommato di buona qualità con un design moderno e apprezzabile. Uno dei dispositivi in commercio è l’Amazfit Smartwatch 2, dotato di un display OLED da 1,34 pollici, con risoluzione 320×300 pixel, cassa in ceramica e cinturino in silicone, con tre grandi tasti sulla destra per gestire alcune funzionalità manualmente.

Le caratteristiche tecniche vedono un processore dual core Ingenic M200S da 1.2 GHz, con 0,512GB di RAM e 4Gb di memoria interna, compatibile con localizzazione GPS + Glonass, connessione Wi-Fi e funzionalità di rilevamento del battito cardiaco, bussola magnetica, gestione delle app, chiamate, messaggi e notifiche. Il prezzo di vendita dell’Amazfit Smartwatch 2 è di 146€, con batteria in grado di assicurare 5 giorni di autonomia con una carica.

Un altro modello di smartwatch Xiaomi l’Amazfit Bip, un apparecchio economico acquistabile ad un prezzo di soli 120€, con tracciamento degli allenamenti, monitoraggio del battito cardiaco, localizzazione satellitare GPS più Glonass, Bluetooth 4.0 LE e certificazione IP68, che garantisce una buona resistenza all’acqua e agli agenti atmosferici. La batteria da 190 mAh mette a disposizione una carica appena sufficiente, circa 22 ore con GPS attivato, mentre dispone di tutti i sensori principali, come l’HR, il barometro e l’accelerometro.

Smartwatch Fossil: modelli, funzionalità e prezzi

Fossil si è evoluta negli ultimi anni lanciandosi nel mercato degli smartwatch, offrendo prodotti tecnologicamente adeguati, ma allo stesso tempo eleganti e raffinati. Si tratta di dispositivi di fascia alta, particolarmente costosi, tuttavia l’azienda vanta una delle gamme più ampie e variegate del settore, con tantissimi modelli di smartwatch Fossil in vendita. Tra questi c’è il nuovo Fossil Gen 4, disponibile nelle versioni Q Venture HR e Q Explorist HR, con un prezzo a partire da 268€.

I Fossil Gen 4 sono smartwatch Android con sistema operativo Wear OS, modelli adatti a quasi tutte le tasche con scocca in acciaio da 42 mm, display touchscreen, localizzazione GPS, tecnologia NFC per i pagamenti con Google Pay, sensore HR per il monitoraggio del battito cardiaco, certificazione IP67 per la resistenza all’acqua e funzionalità contapassi, calcolo delle calorie e rilevatore della distanza. Un altro modello non proprio recente della Fossil è il Misfit Phase, che presenta un prezzo di 507€ nella sezione smartwatch di Amazon.

Il dispositivo è un ibrido, con display da 1,61 pollici e scocca in alluminio, privo di qualsiasi sistema digitale avanzato, fatta eccezione di alcune notifiche di WhatsApp, messaggi ed email. Tuttavia la batteria è davvero potente, aspetto che assicura un’autonomia eccezionale, mentre il vero punto di forza è il design e la qualità costruttiva, veramente di alto livello. In alternativa c’è anche lo smartwatch Fossil Q Commuter, con un costo di appena 142€, dotato di connessione Bluetooth 4.1 LE, cassa in acciaio, pulsante per scattare foto e sistema di obiettivi, per gli allenamenti e la dieta.

Smartwatch Sony: caratteristiche, modelli e prezzi

La Sony propone smartwatch sportivi, adatti soprattutto a chi pratica attività agonistiche o amatoriali con frequenza, con un design minimalista e una buona dotazione tecnologica. Tra i modelli in vendita c’è lo Smartwatch Sony 3 SWR50, disponibile nei colori grigio, nero, giallo, cuoio marrone e cuoio nero. Le caratteristiche tecniche vedono un peso di 45 grammi, un display da 1,6 pollici con risoluzione 320×320 pixel, processore quad core da 1,2 GHz con 512MG di RAM e 4Gb di memoria interna, sistema operativo Wear OS  di Android, bussola, Bluetooth 4.0 tecnologia NFC e connessione Wi-Fi.

Diverse le applicazioni compatibili, dal meteo alle informazioni di viaggio, dalle notifiche al navigatore satellitare con GPS ed Endomondo, fino alle app sportive iFit e Golfshot, con contapassi, rilevamento del battito cardiaco e controllo remoto della fotocamera. Prezzo di acquisto dello smartwatch Sony 3 SWR50 circa 160€ su Amazon. Altrimenti è possibile optare per il Sony SWR30, con un costo di appena 80€, un modello semplice con display da 1,4 pollici, con contapassi, monitoraggio del sonno e connessione Bluetooth, indicato per sportivi e sessioni di allenamento.

Per il fitness c’è anche lo smartwatch Sony SmartBand 2 SWR 12, un braccialetto moderno e minimalista, che risulta estremamente pratico da indossare durante l’attività sportiva. Questo dispositivo è in grado di connettersi con lo smartphone Android, grazie alla connessione Bluetooth, per ricevere notifiche di messaggi ed email, raccogliere informazioni sulle sessioni di allenamento, tra cui numero di passi e distanza percorsa, resistendo alle immersioni fino a 3 metri di profondità, tutto ciò ad un prezzo di circa 118€.

Smartwatch Garmin: modelli, funzionalità e prezzi

Garmin propone smartwatch di altissima qualità, con un design ricercato e un’ampia scelta di dispositivi. Tra i migliori smartwatch Garmin c’è il lussuoso MARQ, con un costo di 1.500€, un apparecchio progettato per gli amanti delle corse, con app che permette di prendere il tempo con assoluta precisione. Dispone di una batteria interna ricaricabile, app con le mappe per i campi da golf, sensori ABC di rilevamento della posizione e altitudine, sistema satellitare GNSS, app per vari sport, tecnologia per i pagamenti contactless Garmin Pay, Pulse OX per monitorare i livelli di ossigeno e compatibilità con Spotify.

Un modello meno caro è il Garmin Fenix 5S Plus, con un prezzo di circa 405€ su Amazon Smartwatch. Si tratta di un dispositivo pensato per un uso sportivo, con un cinturino ergonomico e display con rivestimento in vetro zaffiro, mappe a colori, app Running Power per gli allenamenti, compatibilità con Spotify, appplicazioni scaricabili dallo store Garmin Connect IQ, tecnologia per i pagamenti contactless, rilevazione cardio al polso e localizzazione GPS con Glonass e satelliti Galileo.

Altri smartwatch Garmin più economici sono ad esempio il Forerunner 235, con un prezzo di 189€, che offre un sensore HR, display LCD da 1,23 pollici con risoluzione 215x180pixel e funzionalità always on, oppure il Garmin Vivomove HR, acquistabile a 179,99€. Quest’ultimo smartwatch dispone di uno schermo OLED con una buona risoluzione, pari a 64×128 pixel, sensore HR per il monitoraggio dei battiti cardiaci al polso, contapassi, sistema di calcolo del consumo di ossigeno, oltre alle applicazioni per il tracking delle attività sportive.

I migliori smartwatch per bambini

La tecnologia è ormai accessibili anche ai più piccoli, per questo motivo molti marchi hanno sviluppato smartwatch per bambini, modelli più semplici ed economici, caratterizzati da colori vivaci e cinturini resistenti. Tra  i migliori dispositivi sul mercato c’è il Garmin Vivofit Junior, con un costo di soli 89€, disponibile in rosso e nero con braccialetto impermeabile, rilevatore dei passi, monitoraggio dell’attività fisica e app per fare sport divertendosi, con la possibilità di impostare obiettivi con lo sblocco di nuovi giochi al loro raggiungimento.

Un modello di fascia media è lo smartwatch per bambini Oaxis S2 Black, con un display intuitivo, navigatore GPS, tasto di emergenza e una fotocamera integrata da 2 Mpx, ad un costo di circa 109€. In alternativa è possibile acquistare l’Ukxhy Q90 per soli 39€ su Amazon, uno smartwatch con sistema di tracciamento, spazio per inserire una scheda SIM, app di rilevamento della posizione, per una maggiore sicurezza da parte dei genitori, e applicazioni di messaggistica per comunicare con gli adulti.