whatsapp Fonte foto: Mykolastock / Shutterstock.com
APP

WhatsApp, la modalità scura si aggiorna con nuove funzioni

La modalità scura di WhatsApp si aggiorna con due nuove funzioni molto utili: ecco di che cosa si tratta

6 Febbraio 2020 - Continua imperterrito il lavoro degli sviluppatori di WhatsApp per rendere disponibile per tutti la modalità scura: la funzione è stata rilasciata da oramai un paio di settimane solamente agli utenti Android iscritti al programma beta. Per il momento non sono stati segnalati grossi bug, segnale che lo sviluppo è stato ottimale e che la funzione potrebbe arrivare molto presto sul canale stabile.

Inoltre, con l’ultimo aggiornamento rilasciato per WhatsApp beta (versione numero 2.20.31) sono state introdotte due nuove funzionalità che vanno ad arricchire la modalità scura. Non si tratta di strumenti che rivoluzionano l’applicazione, ma semplicemente due miglioramenti resi necessari per armonizzare l’app. Stiamo parlando di un piccolo cambiamento nelle impostazioni che rende più chiaro la scelta del Tema quando si imposta la modalità scura e di nuovi sfondi in Material Design che possono essere impostati con la dark mode.

WhatsApp, cosa cambia con la versione 2.20.31

Nella versione 2.20.31 di WhatsApp beta per Android ci sono due piccole novità per la modalità scura. La prima riguarda un cambio di nome nel menu dove si attiva la funzionalità. Precedentemente chi premeva sulla voce Tema trovava tre voce: Risparmio energetico, Chiaro, Scuro. La prima voce è stata sostituita con Predefinito. Cosa vuol dire? Molto semplice: se abbiamo impostato il tema scuro di default sullo smartphone, anche WhatsApp si adegua.

L’altro cambiamento riguarda l’aggiunta di nuovi sfondi in stile Material Design che possono essere utilizzati per personalizzare la chat. Tra le varie sfumature ce n’è uno completamente nero, ideale per la dark mode e per far risparmiare batteria.

Quando sarà disponibile la dark mode di WhatsApp

Una domanda a cui è difficile dare una risposta. La modalità scura potrebbe arrivare su WhatsApp da un momento all’altro, anche domani mattina. Tutto dipende dai feedback inviati dagli utenti che stanno provando in questi giorni la funzione sulla versione beta dell’app. Dai resoconti inviati non sembrano esserci grossi bug, quindi potrebbe arrivare tra breve sulla versione stabile.

Come installare l’ultimo aggiornamento

Per chi è iscritto al programma beta dell’applicazione di messaggistica non bisogna far altro che aggiornare l’applicazione tramite il Google Play Store. Mentre chi vuole mettere mano alla modalità notte di WhatsApp per la prima volta deve scaricare l’APK dell’applicazione.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963