Libero
APP

WhatsApp: le prime novità del 2024

Il 2024 di WhatsApp si apre con tre novità molto utili per chi ha un canale, che anche i semplici utilizzatori dell'app vedranno tra pochissimo

Il nuovo corso di WhatsApp passa, ormai è chiaro, da aggiornamenti molto più frequenti che in passato. Per diversi anni WhatsApp si è cullata sugli allori sfruttando la sua posizione di leader del mercato, con oltre 2 miliardi di utenti nel mondo.

Ma, nel frattempo, tutti i concorrenti correvano e implementavano nuove funzioni, assenti in WhatsApp. Concorrenti come Telegram, che si aggiorna a ritmo praticamente mensile.

Da circa un anno Meta ha capito che non basta essere il leader: bisogna darsi da fare con gli aggiornamenti. Sono arrivate, così, numerose novità tra le quali una ormai quasi indispensabile su una piattaforma di messaggistica: i canali, che sono fondamentali per molte aziende e personaggi pubblici.

E proprio i canali sono l’oggetto di questo primo update di WhatsApp, con le prime novità del 2024.

WhatsApp: le novità 2024

La prima grande novità del 2024 per WhatsApp è la possibilità di pubblicare messaggi vocali anche nei canali. Si tratta di una novità che si spiega da sola e che sarà utile soprattutto a personaggi pubblici e influencer, meno alle aziende.

E, infatti, per mostrare in anteprima i messaggi vocali nei canali WhatsApp ha scelto il rapper portoricano Bad Bunny, che ha quasi 20 milioni di iscritti al suo canale.

La seconda novità è la possibilità di pubblicare dei sondaggi all’interno di un canale. Anche qui c’è poco da spiegare, perché i sondaggi erano già disponibili per i gruppi e per le chat individuali e, nei canali, funzionano esattamente allo stesso modo.

In questo caso, però, si tratta di una novità che sarà utile anche alle aziende e ai media, tanto è vero che WhatsApp ha mostrato come esempio il sondaggio pubblicato sul canale del National Geographic.

Infine, l’ultima novità di WhatsApp in questo inizio di 2024 è la possibilità, sempre per gli amministratori dei canali, di usare un messaggio come Stato del canale. In questo caso si tratta di una funzione che potrebbe tornare utile a tutti.

Quando arrivano le novità

Le novità annunciate da WhatsApp sono già in fase di rilascio, in tutti i Paesi dove sono arrivati i canali, e saranno di conseguenza utilizzabili da tutti entro poco. Chiaramente solo chi gestisce un canale potrà usarle, anche se a breve sarà possibile vedere sul campo queste nuove funzioni di WhatsApp anche da semplici iscritti ai canali.